Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » Morta l’attrice Pat Carroll: sua la voce di Ursula ne “La Sirenetta”

Morta l’attrice Pat Carroll: sua la voce di Ursula ne “La Sirenetta”

Lutto nel mondo del cinema e della televisione: è morta all’età di 95 anni Pat Carroll. Attrice e doppiatrice di fama internazionale, è stata la voce di Ursula del lungometraggio della Disney ispirato alla favola di Andersen «La Sirenetta». Non solo, nel corso della sua lunga carriera la Carroll ha partecipato anche a serie americane seguitissime come “ER Medici in Prima Linea”. (continua a leggere dopo le foto)

leggi anche l’articolo —> Morto Roberto Nobile: il messaggio straziante dell’amico Luca Zingaretti

Morta l’attrice Pat Carroll: sua la voce di Ursula ne “La Sirenetta”

Sabato scorso Pat Carroll si è spenta all’età di 95 anni. L’attrice era conosciuta per aver recitato nella serie «The Danny Thomas Show» e aver partecipato a «ER Medici in Prima Linea». I più però la ricordano come la voce di Ursula nel film Disney «La Sirenetta», capolavoro del 1989 prodotto da Walt Disney Feature Animation e diretto da Ron Clements e John Musker, basato sull’omonima fiaba di Hans Christian Andersen. La versione originale si avvale delle voci della giù citata Pat Carroll e di Jodi Benson, Samuel Wright, Christopher Daniel Barnes, Kenneth Mars, Buddy Hackett, Jason Marin e René Auberjonois. Distribuito dalla Buena Vista Pictures, è il 28º Classico Disney secondo il canone ufficiale. «La Sirenetta» è uscito nelle sale il 17 novembre 1989, ottenendo il plauso anche della critica. (continua a leggere dopo le foto)

Ecco cosa pensava del lungometraggio Disney

Era orgogliosa di aver prestato la sua voce alla strega del mare: «Per tutta la vita ho desiderato lavorare in un film della Disney. Quando mi hanno chiamato ero contentissima. Il mio agente mi ha detto ‘vorresti fare un casting per un film della Disney’. E io ho risposto ‘oh Gesù certo che lo voglio’. E poi si è avverato il sogno, mi hanno preso in uno dei film più belli della Disney, La Sirenetta, che adesso esce in 3d. Io mi sono guardata tutti i movimenti di Ursula, le sue mani, la bocca. E così sono entrata in contatto con il personaggio e poi è stato facile. Tutti abbiamo amato questo personaggio, credo perché è molto teatrale. Ursula è divertente, spesso interpretare un personaggio buono può essere difficile, mentre farlo con un cattivo è il paradiso. Credo di essere stata una brava cattiva», aveva raccontato l’attrice e doppiatrice in una recente intervista. (continua a leggere dopo le foto)

Addio all’attrice americana Pat Carroll

«Cosa ha reso Ursula una delle cattive più famose e amate della Disney? Perché lascia il segno, poi è grande, ma non solo fisicamente, nella testa, nella voce, nella sua risata, nei movimenti, nella cattiveria. Le persone sono affascinate dalle personalità crudeli come la sua. C’è un’attrazione fatale per questi cattivi. Anche io sono intrigata dalla sua personalità», aveva spiegato sempre Pat Carroll. Un’intervista molto interessante rilanciata stamani dal sito ‘Biccy’, poco dopo la diffusione della notizia della scomparsa della nota doppiatrice. Leggi anche l’articolo —> Claudia Gerini nei panni di una suora, i progetti futuri della famosa attrice

 

Vuoi rimanere informato su tutte le notizie in tempo reale? Segui il canale Telegram 👉 t.me/ultimaor

powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004