Home » Verissimo, Laura Torrisi parla della sua malattia: «Facevo fatica ad arrivare a fine giornata»

Verissimo, Laura Torrisi parla della sua malattia: «Facevo fatica ad arrivare a fine giornata»

A partire dalle 16.30 di oggi sabato 9 ottobre 2021 su Canale 5 torna un nuovo appuntamento con Verissimo. Durante la puntata di oggi, la padrona di casa Silvia Toffanin, intervisterà diversi personaggi dello spettacolo e non solo: Leonardo Spinazzola, Laura Torrisi, Eseosa Fostine Desalu, Martin Castrogiovanni, Alessio Sakara e Antonia Salzano Acutis. In modo particolare, il pubblico da casa si commuoverà davanti al racconto della nota attrice italiana Laura Torrisi, la quale per la prima volta parlerà della sua malattia durante la lunga intervista a Verissimo. (Continua a leggere dopo la foto)

Verissimo, Laura Torrisi parla della sua malattia

Silvia Toffanin ospiterà oggi 9 Ottobre 2021 nel salotto di Verissimo l’attrice italiana Laura Torrisi, la quale parlerà per la prima volta della sua malattia. Nel 2009 l’artista ha iniziato la sua lotta contro l’endometriosi, che, come riportato da Humanitas.it,  può essere definita come un’infiammazione cronica benigna degli organi genitali femminili e del peritoneo pelvico, causata dalla presenza anomala, in questi organi, di cellule endometriali che, in condizioni normali, si trovano solo all’interno dell’utero. Come riportato dalle anticipazioni del programma, la Torrisi ha raccontato: «È una malattia cronica, davvero invalidante, sia psicologicamente che fisicamente. Quando ero sul set della fiction “L’onore e il rispetto” prendevo fino a sette antidolorifici al giorno. Facevo fatica ad arrivare a fine giornata». Poi ha aggiunto: «Entrare e uscire dalla sala operatoria è destabilizzante. Sono stata aperta e chiusa così tante volte che ora non posso più subire così tante operazioni. Quando me l’hanno diagnosticata era già in stadio avanzato. È stata dura. Ho vissuto dei momenti brutti, e mi sono ammalata di depressione».

Un periodo difficile raccontato nel suo nuovo libro

Presentando il suo prossimo libro “P.S Scrivimi sempre” a Verissimo, Laura Torrisi ha parlato della malattia che l’ha colpita nel 2009, l’endometriosi: «Nei momenti più bui ho chiesto un aiuto psicologico perché, per quanto la famiglia e gli amici possano provare a capire, solo chi ha provato un dolore del genere può comprenderlo fino in fondo». Infine ha affrontato anche il tema della violenza sulle donne: «La violenza assume forme diverse. Non c’è solo quella fatta di botte, ma anche quella psicologica. La mia vita è stata costellata da persone di questo tipo. Mi sono anche chiesta cosa si nascondesse dentro di me per attrarre soggetti del genere. Mi sono presa del tempo per capire le motivazioni facendo tanta introspezione. Ho imparato la lezione. Magari arriverà l’uomo giusto, ma se non arriverà non è la fine del mondo».

Verissimo, Gabriel Garko parla delle molestie subite: «La prima volta avevo 9 anni»