Home » “Homecoming” su Amazon Prime Video: tutto sulla nuova serie thriller con Julia Roberts

“Homecoming” su Amazon Prime Video: tutto sulla nuova serie thriller con Julia Roberts

“Homecoming” su Amazon Prime Video: l’intrigante serie con Julia Roberts è sulla celebre piattaforma con le sue due stagioni. Nei panni della psicologa Heidi Bergman, la bella attrice avrà il compito di aiutare degli ex militari a reinserirsi nel mondo civile. Ecco tutte le informazioni sulla trama, sugli episodi e sul cast di questo thriller – drammatico. (Continua a leggere dopo la foto) 

"Homecoming"

“Homecoming”è una serie Tv di categoria “thriller drammatico” basata sull’omonimo podcast di Horowitz e Bloomberg. Questa nuova produzione vede l’esordio di Julia Roberts nel mondo delle serie tv, anche se sarà presente solo nella prima stagione in quanto nella seconda avrà solo il ruolo di produttrice esecutiva. Quest’ultima, nelle vesti della psicologa Heidi Bergman, avrà l’incarico di prestare supporto a degli ex militari tornati dalla guerra, aiutandoli a reintegrarsi nella civiltà. La donna, però, scoprirà solo in un secondo momento che questo programma cela un obiettivo ben diverso.

Produzione di Amazon Originals, più precisamente dagli stessi creatori del podcast di Gimlet Media da cui è tratta, la serie sarà disponibile su Prime Video con le sue due stagioni. La prima stagione della serie, arrivata in Italia il 2 novembre 2018 in lingua originale e uscita con il doppiaggio il 15 febbraio 2019, è composta da dieci episodi. La seconda stagione, invece, è uscita il 22 maggio 2020 con sette episodi e con l’attrice e cantante pop Janelle Monáe come protagonista.

“Homecoming”: la trama

La prima stagione della serie è incentrata sulle vicende di Heidi, una psicologa che lavora in una struttura terapeutica la quale si propone di aiutare i soldati rientrati da missioni di guerra a reinserirsi nella vita civile. Inizialmente, Homecoming, appare come un centro di recupero accogliente e sicuro. Anni dopo la fine del suo lavoro presso la struttura, il Dipartimento della Difesa si reca dalla donna per chiederle il motivo che l’ha spinta ad abbandonare il progetto: Heidi non ricorda, ma comprende che sotto c’è qualcosa di sospetto. Il vero obiettivo del programma Homecoming Transitional Support Centre è infatti quello di eliminare i traumi vissuti in guerra dai soldati attraverso una sostanza che li rimuove dalla mente: lo scopo è quello di mandarli nuovamente a combattere.

Il cast

Nel cast della prima stagione troviamo come già detto Julia Roberts nelle vesti della psicologa Heidi Bergman. Insieme a lei c’è anche: Bobby Cannavale Colin (in Mr. Robot) che interpreta Belfast; Stephan James (in Degrassi: The Next Generation) nel ruolo di Walter Cruz; Shea Whigham (in Joker) in quello di Thomas Carrasco; Alex Karpovsky (in Girls) nei panni di Craig; Sissy Spacek (inCarrie – Lo sguardo di Satana) in quelli di Ellen Bergman; Marianne Jean-Baptiste (in Senza traccia) che interpreta Gloria Cruz e Jeremy Allen White (in Shameless) nel ruolo di Shrier.

Abbiamo inoltre Frankie Shaw (in Stronger – Io sono più forte) nelle vesti di Dara; Sydney Tamiia Poitie (in Chicago P.D.) in quelle di Lydia Belfast; Hong Chaunel (in Big Little Lies – Piccole grandi bugie) nei panni di Audrey Temple; Dermot Mulroney (in Il matrimonio del mio migliore amico) in quelli di Anthony; Rafi Gavron (in A Star Is Born) nel ruolo di Rainey ed infine Jacob Pitts (in Sex and the City) in quello di AJ.

The Ferragnez (la serie), di cosa parla e quando esce: tutte le curiosità