Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » “I Ribelli” su Rai3, il nuovo programma con Emma D’Aquino in onda il sabato pomeriggio

“I Ribelli” su Rai3, il nuovo programma con Emma D’Aquino in onda il sabato pomeriggio

“I Ribelli”: è in arrivo a settembre il nuovo programma con Emma D’Aquino, in onda il sabato pomeriggio su Rai3. La conduttrice, giornalista molto apprezzata, sarà al timone di un format che, salvo cambiamenti dell’ultimo minuto, dovrebbe sostituire per un po’ la trasmissione Tv Talk. Ma di cosa si tratta? Certamente questo nome non è stato scelto dalla Rai senza motivo. Ecco tutto ciò che c’è da sapere a riguardo. (Continua a leggere dopo la foto)

I Ribelli

“I Ribelli” è il nuovo programma condotto dalla giornalista del Tg1 e conduttrice dell’edizione di prima serata del telegiornale diretto da Monica Maggioni, Emma D’Aquino. Quest’ultimo approderà sulla terza rete della televisione pubblica a settembre. La collocazione prevista è quella del sabato pomeriggio alle ore 14:50 circa, subito dopo la fascia dedicata all’informazione nella quale prendono spazio i Tg Regionali ed il Tg3. Ma di cosa si tratta? Sicuramente il titolo del nuovo programma rappresenta già un chiarissimo spoiler. Si tratta di una trasmissione che intende fornire il racconto dei personaggi più trasgressivi e rivoluzionari della nostra storia. Una disanima ad ampio scenario di alcuni uomini e di alcune donne che, attraverso le loro azioni, hanno marchiato per sempre, in positivo, la storia del nostro pianeta.

“Domenica In” 2022-2023, quando inizia la nuova stagione: Mara Venier svela la prima ospite

“I Ribelli”: i personaggi di cui si parlerà

I personaggi che verranno presi in considerazione nella trasmissione “I Ribelli” sono tanto. Due di questi ultimi sono, ad esempio, il calciatore irlandese George Best e Giuseppe Garibaldi. Il primo può essere senza dubbio considerato come il più grande calciatore nord irlandese di tutti i tempi. Quest’ultimo, attaccante del Manchester United e di altre società, è stato inserito dalla FIFA nella classifica che ritrae i migliori calciatori della storia. Best vinse la Coppa dei campioni nel 1968 con il Manchester United e, sempre in quegli anni, il pallone d’oro. Si tratta di un personaggio fortissimo a livello di gioco, quanto però controverso sugli altri aspetti della sua vita, ad esempio ha avuto problemi di salute causati soprattutto dalla dipendenza da alcol.

Insomma Best era un ribelle a tutti gli effetti e questo lo si può evincere in primo luogo dai suoi capelli lunghi che, all’epoca, significava un chiaro andamento controcorrente. Il secondo “ribelle” è Giuseppe Garibaldi, definito come l’eroe dei due mondi per le sue imprese effettuate sia in Europa che in America. Ma ci saranno, oltre ai due grandi personaggi, molti altri “ribelli”. Una volta che la trasmissione termina, quindi da ottobre, quella stessa fascia oraria tornerà ancora una volta ad essere occupata del varietà “Tv Talk”, in onda su Rai3 dal 2005.

Vuoi rimanere informato su tutte le notizie in tempo reale? Segui il canale Telegram 👉 t.me/ultimaor

powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004