Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » “Stand up Comici in Prova”, cancellato dopo solo due puntate: cos’è successo

“Stand up Comici in Prova”, cancellato dopo solo due puntate: cos’è successo

Domenica 13 marzo 2022 su Nove è andata in onda la prima puntata di Stand Up: Comici in Prova. Cinque comici (Giuseppe Giacobazzi, Scintilla, Debora Villa, Antonio Ornano, Francesco De Carlo) hanno il compito di trasformare in colleghi dieci personaggi famosi. Tra i Vip che compongono il cast ci sono: Alessandro Cecchi Paone, Sara Simeoni, Tommasso Cassissa, Giulia Salemi, Filippo Bisciglia, Filippo Magnini, Jill Cooper, Stefania Orlando, Giampiero Mughini e Awed. Purtroppo però gli ascolti, solo dopo due puntate, non hanno dato i frutti sperati e così Stand up: Comici in Prova è stato cancellato. Vediamo nel dettaglio cos’è successo. (Continua a leggere dopo la foto)

“Stand up Comici in Prova”, cancellato dopo solo due puntate: cos’è successo

Nuovo terremoto in tv, il programma Stand up: Comici in Prova cancellato dopo appena due puntate. Decisivo, sembra, i bassi indici di ascolti registrati. Infatti, già dall’esordio, i risultati erano stati deludenti. La prima puntata del programma è stata seguita da 297.000 spettatori con uno share del 1.3%; la seconda invece da 227.000 spettatori, con uno share dell’1%. A questo punto una domanda sorge spontanea: “Quando tornerà in onda Stand Up: Comici in Prova?” La risposta al momento è un semplice “non si sa”. Come riportato da Davide Maggio, il programma è stato “rinviato a data da destinarsi”. Per ora, il canale Nove avrebbe deciso di puntare su un’offerta televisiva più consona, lasciando così spazio a programmi di approfondimento sulla guerra in Ucraina. Questo tipo di format però non sembra mai convincere il pubblico, anche un altro programma del genere del 2006 fece la stessa fine. (Continua dopo la foto)

Stessa sorte del “Comedy Club”

Come riportato da TvBlog, nel 2006 andò in onda su Italia 1 un programma molto simile dal titolo Comedy Club, con la conduzione di Federica Panicucci. In quell’occasione un gruppo di comici in auge negli anni Ottanta aveva l’incarico di rendere divertenti dei vip. La trasmissione venne subito chiusa dopo una sola puntata, nonostante avesse raggiunto ben 1.532.000 telespettatori con il 6.96% di share. Per quei tempi uno share del 6% era davvero decisamente troppo basso.

“Moon Knight”, su Disney+ arriva la nuova serie Marvel: tutto quello che c’è da sapere

Vuoi rimanere informato su tutte le notizie in tempo reale? Segui il canale Telegram 👉 t.me/ultimaor

powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004