Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » Oms lancia l’allarme: “rischiamo il fallimento”. La pessima notizia poco fa

Oms lancia l’allarme: “rischiamo il fallimento”. La pessima notizia poco fa

L’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) lancia l’allarme: “Rischiamo il fallimento“. La pessima notizia è arrivata poco fa e ovviamente ha sconvolto tutti. Nessuno si sarebbe aspettato un annuncio del genere. In questo articolo vi spieghiamo nei dettagli tutto quello che sta succedendo. (Continua dopo la foto…)

Cos’è l’OMS

L’Organizzazione mondiale della sanità, conosciuto anche con la sigla OMS, è un istituto specializzato dell’ONU per la salute. Esso è stato fondato il 12 luglio 1946 ed è entrato in vigore il 7 aprile 1947 con sede a Ginevra, in Svizzera. L’obiettivo dell’OMS, come precisato nella relativa costituzione, è il raggiungimento da parte di tutte le popolazioni del livello più alto possibile di salute. L’OMS è membro del Gruppo per lo sviluppo delle Nazioni Unite. L’organizzazione è governata da 154 stati membri attraverso l’Assemblea mondiale della sanità, convocata annualmente in sessioni ordinarie nel mese di maggio. Questa è composta da rappresentanti degli stati membri, scelti fra i rappresentanti dell’amministrazione sanitaria di ciascun paese. Le principali funzioni dell’Assemblea consistono nell’approvazione del programma dell’organizzazione e del bilancio preventivo per il biennio successivo, e nelle decisioni riguardanti le principali questioni politiche. (Continua dopo la foto…)

Oms, il terribile annuncio sull’Italia: cosa sta succedendo

oms

L’allarme

L’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), come ha fatto sapere il suo stesso direttore Tedros Adhanom Ghebreyesus, rischia di fallire. L‘organizzazione potrebbe rimanere senza fondi. L’OMS non può continuare a fare il suo lavoro se gli Stati membri e i donatori non acconsentono a una proposta di aumento dei finanziamenti. Queste le parole del direttore generale: “Se l’attuale modello di finanziamento continua, l’OMS è destinata a fallire”.

L’OMS, nello specifico, ha chiesto agli stati membri e ai donatori ulteriori 480 milioni di dollari per il prossimo periodo di bilancio. A questi vanno aggiunti 430 milioni di dollari per il suo programma di emergenza destinato a coordinare la risposta globale al Covid-19. Nonostante le richieste avanzate, non è detto che i fondi vengano assicurati per i prossimi anni. Il consiglio di amministrazione si riunisce questa settimana, ma pare che sulle riforme di bilancio non abbiano ancora raggiunto il consenso. Affinché le cose evolvano in meglio, però, bisogna che si investa in modo da garantire maggiori risorse ora ed in futuro.

Vuoi rimanere informato su tutte le notizie in tempo reale? Segui il canale Telegram 👉 t.me/ultimaor

powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004