Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » Tromba d’aria in spiaggia, stabilimento distrutto: bagnanti terrorizzati

Tromba d’aria in spiaggia, stabilimento distrutto: bagnanti terrorizzati

Il cambiamento climatico è sempre più evidente. Il clima in quest’ultimo periodo sta letteralmente impazzendo e in Italia sono sempre più frequenti le trombe d’aria. In meteorologia una tromba d’aria, tornado o tùrbine, è un violento vortice a scala locale che si origina alla base di un cumulonembo e giunge a toccare il terreno, creando danni a cose e persone. In queste ore un fenomeno meteorologico del genere si è verificato a Calabria. Un’improvvisa tromba d’aria è arrivata in spiaggia a Guardia Piemontese, in provincia di Cosenza. Ombrelloni e lettini sono volati via. (Continua a leggere dopo la foto)

Tromba d’aria in spiaggia, stabilimento distrutto: bagnanti terrorizzati

Una tromba marina è arrivata ieri 19 agosto 2022 sulla costa di Guardia Piemontese, in provincia di Cosenza, colpendo uno stabilimento e anche dei bagnanti. La furia del ciclone arrivato dal mare ha investito in pieno un lido, spazzando via ombrelloni e sdraio e mettendo in fuga i bagnanti spaventati, come si può vedere nei vari video circolati sul web nelle ultime ore. A quanto pare, ci sarebbero anche dei feriti. A riprendere l’ episodio avvenuto sulla costa di Guardia Piemontese, uno dei presenti che hanno assistito al fenomeno imprevisto. Le immagini mostrano chiaramente l’impeto della tromba marina e per questo il video in questione è stato riempito di commenti di biasimo. L’uomo avrebbe dovuto prima cercare riparo e poi nel caso fosse stato al sicuro provare a riprendere l’episodio. Vediamo nel dettaglio le parole degli utenti del web. (Continua a leggere dopo la foto)

tromba d'aria

La “furia” del web

Numerosi sono stati i commenti di biasimo apparsi sulle pagine Facebook nei confronti delle persone che hanno preferito restare in spiaggia per riprendere la tromba d’aria col proprio smartphone, piuttosto che rifugiarsi al sicuro. Su Tornado in Italia si legge: “Di trombe marine in vita mia ne ho viste decine, ogni volta, anche se distanti da riva, mi allontano e rientro a casa. Ogni volta ho visto persone che invece vanno sugli scogli a guardare meglio, rimangono sulla spiaggia o perfino in acqua, mi sono sempre chiesto il motivo di tanta incoscienza, forse sarà ignoranza” e ancora: “Come si dice, la madre dei cretini è sempre incinta”.

Spartineve ad Agosto: maltempo, in migliaia senza luce

powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004


Hai scelto di non accettare i cookie

Tuttavia, la pubblicità mirata è un modo per sostenere il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirvi ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, sarai in grado di accedere ai contenuti e alle funzioni gratuite offerte dal nostro sito.

oppure