Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » “Presadiretta”, anticipazioni della puntata del 3 ottobre

“Presadiretta”, anticipazioni della puntata del 3 ottobre

"Presadiretta" anticipazioni 3 ottobre 2022

Tv News, “Presadiretta” anticipazioni 3 ottobre 2022. Il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza Pnrr sotto la lente di ingrandimento della nuova puntata di “PresaDiretta”, in onda lunedì 3 ottobre alle 21.25 su Rai 3. In studio Riccardo Iacona ne parlerà in diretta con i suoi ospiti: le anticipazioni.

A “Presadiretta” si parla di Pnrr con video inchieste e ospiti in studio

“Presadiretta” stasera il news talk show Rai parlerà di Pnrr, che è la grande occasione dell’Italia: riusciremo a mettere in piedi i progetti e rispettare tutti i tempi richiesti dall’Europa e spendere i soldi che ci sono stati prestati per cambiare la faccia del nostro Paese? Il Pnrr ha fin qui rispettato la tabella di marcia europea, pur tra mille difficoltà e il viaggio attraverso l’Italia di “PresaDiretta” le ha raccontate. Ricordiamo che tutte le puntate di “Presadiretta” possono essere riviste in streaming su Raiplay.

“Presadiretta” anticipazioni 3 ottobre 2022, Riccardo Iacona parlerà di Pnrr in diretta con i suoi ospiti, tra i quali l’economista Gustavo Piga, fondatore dell’Osservatorio sul Recovery Plan e Matteo Ricci sindaco di Pesaro. “Pnrr lavori in corsa” è un racconto di Riccardo Iacona con Sabrina Carreras, Daniela Cipolloni, Marianna De Marzi, Giuseppe Laganà, Fabio Colazzo, Massimiliano Torchia.

"presadiretta" stasera
Riccardo Iacona conduce “Presadiretta” su Rai3

“Presadiretta”, le anticipazioni della puntata del 3 ottobre 2022

“Presadiretta” anticipazioni 3 ottobre 2022. Sanità pubblica: il Pnrr la vorrebbe rivoluzionare e cambiare la faccia anche della medicina del territorio. Più di 8 miliardi per la digitalizzazione, per rinnovare le infrastrutture sanitarie e il parco tecnologico degli ospedali. E 7 miliardi per la medicina del territorio, per creare le Case della Comunità e portare la medicina pubblica più vicino alla gente. Ma in Italia mancano all’appello migliaia di medici di base e solo quest’anno ne vanno in pensione quasi 4000, come faranno allora a funzionare le nuove strutture territoriali?

I Comuni e la grande sfida del Pnrr: 66 miliardi da spendere tra mille problemi. Il personale tecnico e amministrativo negli anni si è assottigliato e oggi alle amministrazioni locali mancano ingegneri, contabili, geometri per scrivere i progetti e partecipare ai bandi. E poi la tabella di marcia europea, che impone un ritmo sempre più serrato. Se falliscono le amministrazioni locali, fallisce l’Italia. “PresaDiretta” è andata in Sicilia, in Calabria, in Abruzzo, in Molise, ha attraversato il Paese per raccontare gli ostacoli sulla strada di questa importante sfida. Ha ascoltato i sindaci, i cittadini, gli esperti, ha raccolto esperienze positive e occasioni mancate.

powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004


Hai scelto di non accettare i cookie

Tuttavia, la pubblicità mirata è un modo per sostenere il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirvi ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, sarai in grado di accedere ai contenuti e alle funzioni gratuite offerte dal nostro sito.

oppure