Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » Musica italiana in lutto: la nota cantante è morta a 66 anni. L’annuncio poco fa

Musica italiana in lutto: la nota cantante è morta a 66 anni. L’annuncio poco fa

Musica italiana in lutto: la nota cantante è morta a 66 anni. L’annuncio è arrivato poco fa attraverso i social. L’artista era ricoverata per complicanze legate al Covid. Gloria Piedimonte, l’indimenticabile “Guapa” della trasmissione Discoring, si è spenta il 6 Gennaio 2022 presso l’ospedale di Mantova. I fan sono rimasti letteralmente senza parole davanti alla notizia improvvisa della sua morte. Tutti si sono stretti in un forte abbraccio virtuale intorno a suo figlio Giovanni Piedimonte. Vediamo insieme le parole d’addio dell’uomo e chi era Gloria. (Continua dopo la foto)

Musica italiana in lutto: la nota cantante è morta a 66 anni. L’annuncio poco fa

Gloria Piedimonte, l’indimenticabile “Guapa” della trasmissione Discoring, si è spenta presso l’ospedale di Mantova. L’attrice, cantante e showgirl aveva 66 anni ed era ricoverata per complicanze legate al Covid. La terribile notizia della sua morte è stata data da suo figlio Giovanni Piedimonte, il quale attraverso i social, ha fatto sapere: «È scomparsa questa notte, ha lottato fino alla fine. Se ne è andata via senza dolore e con grande dignità». Poche parole che hanno lasciato i suoi fan completamente distrutti dal dolore. Nessuno si sarebbe aspettato una notizia del genere a pochi giorni dall’inizio del nuovo anno. Ma chi era Gloria Piedimonte? In quali trasmissioni ha lavorato il volto noto di Discoring? Ecco tutte le risposte a queste domande. (Continua a leggere dopo la foto)

Chi era Gloria Piedimonte: vita privata e pubblica

Gloria Piedimonte era nata a Mantova il 27 maggio 1955 ed è morta nella stessa città il 6 gennaio 2022. Nel corso della sua lunga carriera è stata un’attrice e una nota cantante italiana. Dopo una serie di ruoli minori nel cinema in film quali Il commissario Verrazzano, …a tutte le auto della polizia e La svastica nel ventre, fu notata da Gianni Boncompagni che utilizzò la sua immagine nella sigla di Discoring del 1978. Nello stesso anno incise per la Durium due singoli: Ping pong space, di genere “disco-space-music”, e Uno, firmato da Andrea Lo Vecchio, altro brano dance, che otterranno notevole successo in Grecia e Portogallo. Uscì nel 1979 il suo primo film come protagonista, Baila Guapa.  Nel 2009 la Piedimonte ha partecipato a I migliori anni  e al programma tv Una poltrona per due. Poi nel 2013 ha partecipato alla compilation Et Voilà – The Jewels, realizzata a scopo benefico dall’associazione Gli amici del Randagio, con il brano Ma che bella serata (New version), rifacimento del brano inciso nel 1983.

Mondo dello spettacolo sconvolto, è morto il fratello di Ilona Staller: cos’è successo

Vuoi rimanere informato su tutte le notizie in tempo reale? Segui il canale Telegram 👉 t.me/ultimaor

powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004