Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » Reddito di Cittadinanza, novità in arrivo: cosa succede a novembre

Reddito di Cittadinanza, novità in arrivo: cosa succede a novembre

reddito di cittadinanza novembre 2022

Reddito di cittadinanza novembre 2022. Novità in arrivo a novembre per i percettori del Reddito di Cittadinanza. Il sussidio, molto discusso in questi giorni, potrebbe scomparire nei prossimi anni. Già dal 2023, infatti, non si potranno più presentare le domande, mentre dal 2024 sarà abolito definitivamente. Per il momento, però, i percettori del RdC continueranno a riscuotere il sussidio, ma per il mese di novembre 2022 cambierà qualcosa. (Continua…)

LEGGI ANCHE: Reddito di cittadinanza: arriva lo stop per chi ha questa età. La decisione del governo

Reddito di Cittadinanza, novità per novembre 2022

Il Reddito di Cittadinanza è un sussidio promosso fortemente dal Movimento 5 Stelle e introdotto dal Governo Conte I. Si tratta di un ammortizzatore sociale e il cittadino per ottenerlo deve presentare domanda all’INPS, che valuta se il candidato possiede i requisiti di legge. In caso di esito positivo, viene consegnata una carta prepagata ricaricabile, che può essere utilizzata per acquistare beni e servizi oppure per prelevare denaro contante entro un tetto massimo mensile. Il beneficiario può essere inoltre convocato «dai Centri per l’impiego per sottoscrivere un Patto per il Lavoro o dai Comuni per sottoscrivere un Patto per l’Inclusione sociale».

Con l’insediamento del nuovo governo, a guida centrodestra, il Reddito di Cittadinanza subirà notevoli modifiche. Già dal 2023, infatti, non si potrà più presentare domanda per ricevere il sussidio, mentre dal 2024 il Reddito di Cittadinanza sarà definitivamente abolito. Diminuiranno nel frattempo anche i percettori e non si potrà più rifiutare la proposta di lavoro. Anche per il mese di novembre 2022 sono previste importanti novità. Andiamo a vedere nel dettaglio di che cosa si tratta. (Continua dopo la foto…)

LEGGI ANCHE: Reddito di cittadinanza, quoziente familiare e pensioni: cosa farà il governo Meloni

Quando viene pagato a novembre 2022

Quando viene pagato il Reddito di Cittadinanza a novembre 2022? Molti percettori se lo stanno chiedendo in questi giorni. Di solito, infatti, il sussidio viene erogato il 27 di ogni mese. A novembre, però, il giorno 27 cade di domenica. Il Reddito di Cittadinanza, dunque, dovrebbe essere pagato in anticipo già da sabato 26 novembre, mentre altri potrebbero invece dover attendere lunedì 28 novembre, se non addirittura gli ultimi due giorni del mese.

I percettori del Reddito di Cittadinanza, inoltre, sono in attesa nel mese di novembre anche del pagamento del bonus 150 euro del decreto Aiuti ter e, per chi ha figli, dell’integrazione dell’assegno unico, che, secondo quanto rivelato dall’Inps, dovrebbe essere pagata tra il 26 e il 30 novembre.

powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004


Hai scelto di non accettare i cookie

Tuttavia, la pubblicità mirata è un modo per sostenere il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirvi ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, sarai in grado di accedere ai contenuti e alle funzioni gratuite offerte dal nostro sito.

oppure