Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » Reddito di cittadinanza: arriva lo stop per chi ha questa età. La decisione del governo

Reddito di cittadinanza: arriva lo stop per chi ha questa età. La decisione del governo

reddito di cittadinanza cancellato

Reddito di cittadinanza cancellato. Una delle prime manovre del nuovo governo di centrodestra guidato da Giorgia Meloni sarà quello di rivedere il Reddito di Cittadinanza. Il contributo, promosso dal Movimento 5 Stelle e inserito durante il Governo Conte I, è stato uno dei cavalli di battaglia della Meloni durante la campagna elettorale. Una volta diventata premier, la leader di Fratelli d’Italia vuole mantenere le sue promesse. Il Reddito di Cittadinanza, dunque, sarà cancellato per tutte quelle persone che hanno una certa età: sembra questa la decisione ufficiale del Governo. (Continua…)

LEGGI ANCHE: Reddito di cittadinanza, quoziente familiare e pensioni: cosa farà il governo Meloni

Reddito di Cittadinanza cancellato per chi ha questa età

Il Reddito di Cittadinanza è un sussidio introdotto dal Governo Conte I e promosso fortemente dal Movimento 5 Stelle. Si tratta di un ammortizzatore sociale e il cittadino per averlo deve presentare la domanda all’INPS, che valuta se il cittadino possiede i requisiti di legge. In caso di esito positivo, viene consegnata una carta prepagata ricaricabile, che può essere utilizzata per acquistare beni e servizi oppure per prelevare denaro contante entro un tetto massimo mensile. Il beneficiario del RdC può essere inoltre convocato «dai Centri per l’impiego per sottoscrivere un Patto per il Lavoro o dai Comuni per sottoscrivere un Patto per l’Inclusione sociale».

Il contributo è stato uno dei cavalli di battaglia del Movimento 5 Stelle e adesso anche uno di Fratelli d’Italia. Se da una parte il partito di Grillo si è battuto per introdurlo, quello di Giorgia Meloni ha promesso ai cittadini che avrebbe attuato delle importanti modifiche. E una volta diventata premier, la leader di Fratelli d’Italia vuole assolutamente mantenere le promesse. Il Reddito di Cittadinanza potrebbe essere cancellato per tutte quelle persone che rientrato in questa fascia d’età. (Continua dopo la foto…)

LEGGI ANCHE: “Quarta Repubblica”, Lollobrigida si esprime sul reddito di cittadinanza: le sue parole non lasciano dubbi

Cancellato per chi ha meno di 60 anni

Il Reddito di Cittadinanza sarà cancellato? Questa è una delle principali domande che gli italiani si pongono da quando Giorgia Meloni è diventata premier. La leader di Fratelli d’Italia, durante la campagna elettorale, ha promesso agli italiani che avrebbe attuato delle modifiche sostanziali al sussidio introdotto dal Governo Conte I. Il RdC, dunque, potrebbe essere cancellato per tutte quelle persone che hanno meno di 60 anni e che non possono lavorare. Dovrebbe essere questa la decisione ufficiale del governo. Giorgia Meloni vuole aiutare soprattutto le persone invalide e gli anziani. Tutti coloro, invece, che possono lavorare non potranno ricevere il sussidio dallo Stato.

powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004


Hai scelto di non accettare i cookie

Tuttavia, la pubblicità mirata è un modo per sostenere il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirvi ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, sarai in grado di accedere ai contenuti e alle funzioni gratuite offerte dal nostro sito.

oppure