Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » “Ballando con le stelle”, Luisella Costamagna ora minaccia denunce

“Ballando con le stelle”, Luisella Costamagna ora minaccia denunce

News Tv. Non si placano le polemiche dopo la finalissima di “Ballando con le stelle”. C’è anche chi minaccia di portare tutto in tribunale. Non si tratta del Codacons, che pure ha chiesto alla Rai i tabulati delle votazioni per scoprire se ci sia stata qualche irregolarità, ma la vincitrice Luisella Costamagna. Sui social la giornalista si è lasciata andare ad uno sfogo e ha minacciato gli haters di essere pronta a mettere tutto in mano agli avvocati in caso di ulteriori commenti offensivi. Leggi anche l’articolo —> “Ballando con le Stelle”, Selvaggia Lucarelli alimenta le polemiche: cosa ha detto su Simone Di Pasquale

“Ballando con le stelle”, Luisella Costamagna ora minaccia denunce

“Ho partecipato a Ballando con le stelle per ballare. Perché è un bel gioco. L’ultima cosa che mi interessava era fare polemica. Ora mi guardo attorno e scopro che per qualcuno (non per tutti per fortuna, ma è una minoranza rumorosa) non si tratta di un gioco ma di una guerra, il ballo non conta e l’essenziale è proprio la polemica. D’accordo, siamo il Paese del processo del lunedì e dell’appello del martedì e via così per ogni santo giorno della settimana”, ha scritto l’ex conduttrice di “Agorà”. (continua a leggere dopo le foto)

“Le critiche e il dissenso sono legittimi, ma…”

“Tutti sappiamo per esperienza d’infanzia che, quando finalmente hai un bel giocattolo, arriva sempre qualcuno che te lo vuole rompere. Le critiche e il dissenso sono legittimi, per carità. A differenza di altri, non ho mai cancellato dai miei profili social nessun commento, nemmeno i più turpi. (A margine: ho pazienza grande ma non infinita, quindi le prossime ingiurie gravi comincio a girarle direttamente al mio avvocato, promesso)”, ha insistito Luisella Costamagna. (continua a leggere dopo le foto)

“Ballando con le stelle”, Luisella Costamagna e la foto con la mano alle orecchie

Sui social circola anche una foto della Costamagna che si porta le dita alle orecchie, per chiuderle polemicamente e non ascoltare quanto sta succedendo. Era, scrive, “un momento ben preciso della finalissima: quello in cui da circa mezz’ora, con me e Pasquale impalati al centro della pista, si discuteva e si litigava non già sulla qualità del mio ballo, come sarebbe stato sacrosanto, ma sul mio diritto a essere lì in quel momento, diritto sancito dal regolamento del programma. Un po’ come se un guardalinee, all’improvviso, fermasse la finale di Champions per mettere in discussione, che so, la regola del fuorigioco. Non potevo ascoltare oltre. È esattamente questo il punto: negare l’evidenza”. Un riferimento a Selvaggia Lucarelli? È lecito chiederselo, visto come sono andate le cose. Leggi anche l’articolo —> “Ballando con le stelle”, Selvaggia Lucarelli scatenata: “rispostaccia” a Milly Carlucci

powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004


Hai scelto di non accettare i cookie

Tuttavia, la pubblicità mirata è un modo per sostenere il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirvi ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, sarai in grado di accedere ai contenuti e alle funzioni gratuite offerte dal nostro sito.

oppure