Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » Claudia Pandolfi, una carriera da diva: come ha iniziato

Claudia Pandolfi, una carriera da diva: come ha iniziato

Claudia Pandolfi è una delle attrici italiane più amate e seguite. Ha guadagnato un grande successo grazie a due serie tv: “Un Medico in Famiglia” e “Distretto di Polizia”. Ma come è iniziata la sua carriera nel mondo dello spettacolo? Claudia non è sempre stata un’attrice.

Chi è Claudia Pandolfi: la vita privata dell’attrice

Claudia Pandolfi è una stella indiscussa del cinema italiano. Ha lavorato con tutti i più grandi registi tra cui Cristina Comencini, Jacques Deray e Renato Giordano. Soprannominata “la fidanzatina d’Italia“, Claudia è una donna sempre impeccabile, perfettamente truccata e ben vestita. “Tutto quello che tiriamo fuori dall’armadio è comunque una maschera – ha affermato l’attrice -. E va bene la maschera, ma almeno mi ci devo sentir comoda”. Semplice e a modo, non è difficile capire perché Claudia Pandolfi abbia conquistato l’ammirazione del pubblico.

La donna ha avuto molte relazioni importanti. Nel 1999 la Pandolfi ha sposato l’attore e doppiatore Massimiliano Virgili, ma il loro matrimonio fu da record: durò solo un mese. In seguito, l’attrice ha avuto una lunga relazione con Andrea Pezzi, conduttore televisivo ed imprenditore italiano. Poi è stata sentimentalmente legata a Roberto Angelini, il cantautore ospite fisso di Propaganda Live. Dal loro rapporto è nato un figlio: Gabriele. L’attrice ora ha una relazione con il produttore Marco De Angelis, padre del suo secondogenito Tito, nato nel 2016. I due stanno insieme dal 2014. “Come madre sono convinta che gli errori dei giovani devono essere imputabili a loro stessi non ai genitori. I figli sono degli individui liberi e vorrei intervenire il meno possibile nella loro educazione. Io ho imparato molto dagli errori”.

La carriera di Claudia Pandolfi: tutto ha inizio da Miss Italia

La carriera di Claudia è sempre stata in ascesa. Le sue doti di attrice sono veramente notevoli e la donna, grazie al suo talento naturale, riesce a calarsi in ogni parte. Tra i suoi più grandi successi al cinema ricordiamo “Solo un padre”, film di Luca Lucini, con Luca Argentero; “Cosmonauta”, in cui recita insieme a Sergio Rubini, ambientato nell’Italia di fine anni cinquanta e inizio anni sessanta; e “Quando la notte” di Cristina Comencini, grazie al quale ha vinto il premio Anna Magnani come miglior attrice protagonista al Bif&st di Bari. Rivedremo ora l’attrice su Rai Uno nella fiction “Un professore”, con Alessandro Gassmann.

Ma la sua carriera non ha preso il via dal cinema. Claudia Pandolfi ha partecipato a Miss Italia 1991, quando aveva 17 anni. Qui viene notata da Michele Placido che le offre una parte nel film “Le Amiche del Cuore”.

Vuoi rimanere informato su tutte le notizie in tempo reale? Segui il canale Telegram 👉 t.me/ultimaor