Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » Malore improvviso a scuola, Giada è morta a 14 anni: si è spenta in ospedale

Malore improvviso a scuola, Giada è morta a 14 anni: si è spenta in ospedale

Giada, 14 anni, è morta in ospedale dopo un malore improvviso accusato a scuola. La notizia ha mandato sotto choc la famiglia e l’intera comunità. Giada era giovanissima e la sua morte, così improvvisa, ha letteralmente spiazzato i suoi familiari e chi la conosceva. Una perdita veramente tragica, difficile da sopportare. (Continua dopo la foto…)

giada morta

Giada è morta a 14 anni

È morta improvvisamente Giada, aveva 14 anni ed aveva accusato un malore a scuola. È stata trasportata al pronto soccorso, ma non c’è stato nulla da fare. La giovane è morta a causa di embolia polmonare, che l’aveva colpita lo scorso 29 novembre. Dopo il malore a scuola c’era stato il ricovero, poi il peggioramento ed infine la tragica notizia, annunciata nella giornata di ieri.

La giovane non ce l’ha fatta e la sua scomparsa ha letteralmente scioccato la famiglia e l’intera comunità. Non si può morire così giovani e soprattutto all’improvviso. Giada non aveva mai manifestato malesseri. La sua morte lascia un vuoto incolmabile nel cuore di quanti la conoscevano. (Continua dopo la foto…)

Trovata morta in casa, una giovane donna si è tolta la vita: la tragedia a 27 anni

lutto italia

Il web si scaglia contro il vaccino

È morta Giada Furlanut, 14enne residente a Fiumicello. La giovane se ne è andata a causa di un’embolia polmonare improvvisa, che l’aveva colpita lo scorso 29 novembre. Dopo il malore accusato a scuola, Giada era stata ricoverata in ospedale, dove le sue condizioni erano apparse sin da subito critiche. Nei giorni successivi c’è stato un peggioramento del suo quadro clinico ed infine la tragica notizia: Giada è morta.
La giovane frequentava l’istituto alberghiero Pertini di Grado e giocava a pallavolo da diversi anni, prima nella squadra del suo paese e, da qualche tempo, nella Asd Pallavolo Pieris.

Il popolo del Web furioso si scaglia contro il vaccino anti-Covid. Secondo qualcuno, l’embolia accusata dalla 14enne deriverebbe da un effetto collaterale legato appunto al vaccino. C’è chi sostiene, infatti, che Giada avesse fatto la seconda dose da poco. Le notizie, però, non sono certe. Oltre a questi presunti sospetti, resta la morte di una giovane difficile da sopportare. Giada aveva ancora tutta la vita davanti a sé e meritava di viverla a pieno.

Vuoi rimanere informato su tutte le notizie in tempo reale? Segui il canale Telegram 👉 t.me/ultimaor

powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004