Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » Re Carlo III, fan corre davanti alla Rolls Royce: “A un passo dalla morte”

Re Carlo III, fan corre davanti alla Rolls Royce: “A un passo dalla morte”

Già molti amano Re Carlo III, il figlio di Elisabetta II che meglio di chiunque altro sa cosa voglia dire fare i conti con una popolarità discretamente bassa. Oggi è tutto diverso, le cose cambiano: all’indomani della scomparsa dell’amata sovrana, il figlio sta assorbendo tutto l’affetto dei sudditi. Comprensibile, dal momento che l’ex marito di Lady D occupa il trono. Talvolta però si esagera… (continua a leggere dopo le foto)

leggi anche l’articolo —> “Dritto e Rovescio”, l’esperto Caprarica sulla morte della Regina: “Non ce ne sarà un’altra”

Re Carlo III, fan corre davanti alla Rolls Royce: “A un passo dalla morte”

Il popolo britannico, i suoi sudditi, lo amano. Ma certe volte trascendono, qualcuno ha rischiato addirittura la vita pur di avvicinarsi a Carlo III. Come riferisce “Libero Quotidiano”, in un articolo uscito oggi, durante il passaggio del convoglio delle auto reali in fila sulla A40, a Londra, ad un certo punto, un fan della casa reale ha provato a scattare una foto a Re Carlo, che si trovava a bordo della Rolls Royce di ordinanza. A realizzare lo scatto, forse c’è pure riuscito. Ma il video in circolazione è importante per un altro fatto. (continua a leggere dopo le foto)

Il video è diventato virale: tutto per una fotografia

La persona in questione ha rischiato grosso. E tutto per una fotografia! La ragione la spiegano i media britannici: “Ha rischiato la vita, i tiratori scelti avrebbero potuto farlo fuori. È stato a un passo dall’essere colpito a morte”. Tutto per motivi di sicurezza. E ci si chiede: “Come è stato possibile lasciare avvicinare l’uomo a pochi metri dal re?”. Domande lecite che si stanno ponendo ora i media inglesi. (continua a leggere dopo le foto)

Carlo III nel cuore dei sudditi: il ricordo della madre Elisabetta II

Nel suo toccante discorso Carlo ha fatto riferimento alla madre citando ancora Shakespeare come aveva fatto anche durante la cerimonia di proclamazione. Davanti al Parlamento, parlando di Elisabetta II, ha affermato che è stata “un modello per tutti i principi viventi”, frase tratta dal dramma Enrico VIII, e ha aggiunto di “non poter fare a meno di sentire il peso della storia che ci circonda e che ci ricorda le nostre tradizioni parlamentari”. (continua a leggere dopo le foto)

“La defunta maestà si è impegnata a servire il suo Paese”

“Quando era molto giovane, la defunta Maestà si è impegnata a servire il suo Paese e il suo popolo e a mantenere i preziosi principi del governo costituzionale che stanno al cuore della nostra nazione. Ha mantenuto questa promessa con devozione insuperabile dando un esempio di dovere disinteressato che con l’aiuto di Dio e i vostri consigli intendo seguire fedelmente”, ha detto il nuovo Re. “La sua immagine, la sua eredità si vedono ovunque intorno a noi”, ha aggiunto Carlo III. Leggi anche l’articolo —> “Sono il figlio segreto di Carlo e Camilla, voglio il trono”, altro scandalo per la Royal Family

 

powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004


Hai scelto di non accettare i cookie

Tuttavia, la pubblicità mirata è un modo per sostenere il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirvi ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, sarai in grado di accedere ai contenuti e alle funzioni gratuite offerte dal nostro sito.

oppure