Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » Italia in lutto, morto l’ex calciatore: “Io come Mihajlovic”

Italia in lutto, morto l’ex calciatore: “Io come Mihajlovic”

vivian borsato

Un nuovo lutto colpisce il nostro paese. È morto un altro ex calciatore dopo Sinisa Mihajlovic. I due sono accomunati da un tragico destino. Oltre ad essere morti a pochi giorni di distanza, sono scomparsi a causa dello stesso male. Una vicenda che ha rattristito l’intero paese. Una notizia troppo triste, a tratti insopportabile. (Continua…)

LEGGI ANCHE: Lutto nel calcio: morto il figlio di Fabio Tricarico, aveva solo 15 anni

Italia in lutto, morto l’ex calciatore

Dopo la scomparsa di Sinisa Mihajlovic, il mondo del pallone piange un altro ex atleta. È morto a pochi giorni di distanza dall’ex allenatore del Bologna. Ciò che fa rabbrividire ancora di più è che entrambi sono morti a causa dello stesso male, la leucemia. L’ex calciatore scomparso, infatti, aveva dichiarato: “Io come Mihajlovic“. I due hanno combattuto a lungo contro la stessa malattia, ma alla fine hanno dovuto alzare bandiera bianca. Come nel caso di Mihajlovic, anche nel suo caso possiamo dire che non c’è sconfitta nel cuore di chi lotta“. La vicenda, però, rattristisce ulteriormente il nostro paese, già scosso per la morte di Sinisa. (Continua dopo la foto…)

LEGGI ANCHE: Cinema in lutto, addio alla famosa artista: aveva soli 32 anni

Morto Vivian Borsato, aveva la leucemia come Sinisa Mihajlovic

È morto l’ex calciatore Vivian Borsato. Aveva 48 anni ed è stato stroncato dalla leucemia, proprio come Sinisa Mihajlovic. I due accomunati da un tragico destino: oltre a morire a pochi giorni di distanza, sono stati sconfitti dallo stesso male. “Abbiamo condiviso lo stesso ruolo (tu con risultati un tantino migliori dei miei), eri uno dei miei difensori di riferimento. Abbiamo condiviso anche la malattia all’inizio, qualche anno fa, e ora ne ricondividiamo il ritorno. Saremmo stati proprio una bella coppia di difensori assieme”, scriveva Vivian.

Egli aveva militato in tante squadre di calcio del montebellunese nell’arco degli anni Novanta. Ha giocato nel Montello in Eccellenza, poi nella Fulgor e nel Giavera, fino a chiudere la carriera nel Villaverla. Dopo aver appeso gli scarpini al chiodo, Viviana ha aperto un’agenzia di web marketing insieme alla moglie, che oggi lo ricorda con grande affetto: “Essere tua moglie è stato un onore e un privilegio. I nostri figli ne sono la testimonianza concreta“. Vivian ha collaborato anche con Radio Eco Vicentino, dove conduceva, insieme al direttore artistico Gianni Manuel, la rubrica “Start Up”, dove raccontava le imprese innovative del territorio.

powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004


Hai scelto di non accettare i cookie

Tuttavia, la pubblicità mirata è un modo per sostenere il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirvi ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, sarai in grado di accedere ai contenuti e alle funzioni gratuite offerte dal nostro sito.

oppure