Home » “The wonder years”, su Disney+ la serie ispirata ad una celebre sitcom degli anni ’80

“The wonder years”, su Disney+ la serie ispirata ad una celebre sitcom degli anni ’80

“The wonder years” su Disney+: basata su una celebre sitcom uscita tra gli anni ’80 e ’90, racconta la storia di una grande famiglia della classe media attraverso gli occhi del dodicenne Dean Williams interpretato da Elisha “EJ” Williams. (Continua a leggere dopo la foto)

The wonder years

“The wonder years” è la serie di genere commedia, ideata da Saladin K. Patterson, basata sulla celebre sitcom che in Italia si intitolava Blue jeans con Fred Savage e Dan Lauria. Ambientata nei tardi Anni 60 a Montgomery in Alabama, racconta la storia di una grande famiglia della classe media attraverso gli occhi del dodicenne Dean Williams. La nuova versione ruota attorno a una famiglia afroamericana e non bianca come gli Arnold.

Fred Savage, che nei panni di Kevin Arnold è stato il giovane protagonista di “Blue Jeans”, torna nel remake come produttore esecutivo e regista delle prime cinque puntate. Veste i panni del protagonista Elisha “EJ” Williams. Nella versione originale la voce fuori campo narrante dello stesso personaggio da adulto è invece di Don Cheadle. La prima stagione di “The Wonder Years” è stata resa disponibile su Disney+ dal 22 dicembre 2021.

Rai1, ecco le fiction di gennaio 2022: tra sequel e nuovi arrivi, 3 appuntamenti

“The wonder years”: la trama e il cast

Attraverso lo sguardo del dodicenne Dean, un ragazzo con tanta immaginazione, vengono presentate le vicende dei Williams, una famiglia afroamericana della classe media che vive nella cittadina di Montgomery, in Alabama, alla fine degli anni ’60. La voce narrante appartiene alla versione adulta e più saggia del protagonista che racconta con speranza, umorismo e nostalgia come la sua famiglia abbia affrontato i propri anni più belli in un periodo turbolento. Il padre di Dean è Bill, un uomo quasi sempre calmo e composto che di giorno fa il professore di musica e di notte il musicista funk.

Quest’ultimo è molto attaccato alla sua famiglia e lotta affinché il loro quartiere borghese, dove vivono molte famiglie nere, continui ad essere autosufficiente. Sua moglie e mamma del protagonista è Saycon Sengbloh, una donna pungente e sicura di sé che sa sempre cosa dire per convincere chiunque. Quest’ultima lavora come ragioniera ed è inoltre molto organizzata, efficiente e laboriosa. Nella famiglia Williams c’è infine la sorella maggiore di Dean, Kim, un’adolescente brillante e popolare con la quale litiga spesso nonostante il loro bel rapporto. Brad, Cory e Keisa, la sua preferita, sono invece gli amici del protagonista.

Nel cast di “The Wonder Years”, affianco a Elisha “EJ” Williams nei panni del protagonista, c’è anche Dulé Hill nel ruolo di Bill, il padre del piccolo Dean. Gli altri attori sono invece: Saycon Sengbloh (in “In the Dark”) nei panni di Lillian, la madre di Dean; Laura Kariuki (in “Black Lightning”) nelle vesti di Kim, la sorella maggiore del protagonista. Julian Lerner, Amari O’Neil e Milan Ray sono infine gli amici di Dean rispettivamente nel ruolo di Brad, Cory e Keisa.