Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » Lutto nel mondo della musica, morta la famosa cantante: aveva 59 anni

Lutto nel mondo della musica, morta la famosa cantante: aveva 59 anni

La famosa cantante si è spenta all’età di 59 anni. Ha raggiunto l’apice del successo negli anni ’90, piazzandosi per ben 2 volte sul podio del Festival di Sanremo. La donna non ha avuto una vita facile. Per un periodo era scomparsa dalle scene e solo dopo anni ha raccontato la sua triste storia. Solo grazie all’amore delle sue figlie era riuscita a riscattarsi, tornando persino alla sua più grande passione, quella per la musica.

Addio a Irene Fargo, una vita per la musica

L’annuncio della morte di Irene Fargo lo ha dato la sua collega Giovanna Nocetti, che in un toccante post su Facebook ha voluto condividere un loro momento di felicità. “Ciao Irene, voglio ricordarti così. Ci siamo volute bene sinceramente. Mi mancherai”, ha scritto Giovanna. La donna cantava sin da quando era giovane. Il suo debutto risale agli anni ’80, quando cantò per la prima volta al Festival di Castrocaro, facendosi conoscere e apprezzare dal pubblico.

Irene aveva partecipato per due volte al Festival di Sanremo, entrambe nella categoria Nuove Proposte. Salì sul palco dell’Ariston la prima volta nel 1991, con la canzone La donna di Ibsen e la seconda l’anno dopo con il brano Come una Turandot. Per ben due anni di fila si piazzò al secondo posto.

Leggi anche: Sonia Bruganelli, è finita con Paolo Bonolis? Il dettaglio non è sfuggito ai fan

Irene Fargo e il racconto del periodo difficile della sua vita

Ad un certo punto, alla fine degli anni ’90, la donna uscì dalle scene e di lei per un po’ nessuno seppe cosa le fosse successo. Poi riapparve, raccontandosi in televisione, ospite di “Chi l’ha visto?” e di “Pomeriggio 5”. Irene aveva ammesso che per un lungo periodo soffrì a causa delle violenze da parte di suo marito. “Il mostro lo avevo in casa, lui mi picchiava e io fingevo di essere morta”. Lei anni prima aveva pensato che fosse la sua anima gemella ma dopo un po’ l’uomo rivelò la sua vera natura.

“Avevo una bimba, la mia carriera andava a gonfie vele, lui era una persona straordinaria. Così credevo. Pensavo: ‘Questo non è l’uomo che ho sposato’. Mi ha portato all’isolamento, se mi contattavano per lavoro, rispondeva che ero ricoverata in ospedale per una malattia terminale”, aveva spiegato la cantante. La donna riuscì ad uscire dal periodo così buio grazie all’amore delle figlie. Ma non solo. La donna si era riscattata tornando sulle scene e collaborando con grandi artisti come Gigi D’Alessio, Lucio Dalla e Renato Zero.

Vuoi rimanere informato su tutte le notizie in tempo reale? Segui il canale Telegram 👉 t.me/ultimaor

powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004