Home » Ragno la punge sul Wc, la corsa disperata in Ospedale per salvarle la vita

Ragno la punge sul Wc, la corsa disperata in Ospedale per salvarle la vita

Una storia davvero incredibile è giunta dalla Gran Bretagna. Tutti fin da bambini abbiamo imparato a conoscere la storia di Peter Parker, ovvero l’uomo che si nasconde dietro il supereroe della Marvel Spiderman. Il giovane Peter ha ricevuto i suoi poteri dal morso di un ragno e proprio questo animaletto, non a tutti molto simpatico, è il protagonista della storia di Jo Kenyon. Questa volta però non ci sono in gioco i superpoteri, ma solo una corsa disperata in ospedale per evitare il peggio. Vediamo nel dettaglio che cos’è accaduto alla giovane Jo. (Continua a leggere dopo la foto)

Ragno la punge sul Wc, la corsa disperata in ospedale per salvarle la vita

Jo Kenyon, una producer radiofonica 34enne originaria dello Yorkshire, in Gran Bretagna, ha raccontato di aver avuto una bruttissima esperienza a causa di un morso di un ragno. La ragazza, in un giorno come tanti altri, stava seduta sul wc, quando all’improvviso ha sentito un fortissimo bruciore sulla coscia, si è alzata e si è accorta di quello che c’era dentro. Jo Kenyon è stata molto fortunata perché grazie all’intervento immediato dei medici non è morta.

La corsa al pronto soccorso le ha evitato i pericolosi effetti collaterali del morso come ad esempio: semiparalisi degli arti, difficoltà deambulatorie e forte rischio di sepsi, ovvero una rara complicazione di un’infezione, le cui conseguenze possono essere molto gravi e potenzialmente mortali. A mordere la 34enne è stato una falsa vedova nera, originaria delle Canarie e dell’isola di Madeira. Una volta arrivata in Ospedale, i medici le hanno fatto scoppiare  l’enorme vescica provocandole un dolore indescrivibile. Vediamo insieme cosa ha dichiarato a riguardo. (Continua le leggere dopo la foto)

Le parole di Jo Kenyon

Una volta superata la terribile disavventura, Jo Kenyon ha raccontato così quanto le è accaduto: «È stato davvero spaventoso sapere che un morso di ragno avrebbe potuto uccidermi. È particolarmente spaventoso considerando che è successo in Inghilterra, avevo rimandato per anni l’andare in Australia a causa della paura dei ragni, ma è stato nello Yorkshire che sono stato morso». Poi infine ha aggiunto: «Sono stata davvero male e per i primi giorni è stato doloroso camminare, provare a sedermi o dormire».