Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » Come si sono conosciuti Aldo, Giovanni e Giacomo? Le curiosità sul trio

Come si sono conosciuti Aldo, Giovanni e Giacomo? Le curiosità sul trio

Personaggi Tv. Aldo, Giovanni e Giacomo come si sono conosciuti? – Stasera, mercoledì 16 novembre 2022, su Italia 1, “Chiedimi se sono felice”, commedia del 2000, con protagonisti Aldo, Giovanni e Giacomo, che interpretano tre aspiranti attori con un sogno nel cassetto: mettere in scena una rappresentazione del Cyrano de Bergerac. Ma sapete come si sono conosciuti Aldo, Giovanni e Giacomo? Come nasce il loro fortunatissimo sodalizio artistico? In un libro uscito qualche anno fa, dal titolo «Tre uomini e una vita – La nostra (vera) storia, raccontata per la prima volta», curato da Michele Brambilla ed edito da Mondadori, ci sono diverse curiosità sul trio. Leggi anche l’articolo —> Sapete chi è il figlio di Montesano? Lavora anche lui in TV, nessuno lo aveva mai svelato

Aldo Giovanni e Giacomo curiosità

Come si sono conosciuti Aldo, Giovanni e Giacomo?

Tante le delusioni, i momenti no e le porte sbattute in faccia prima di arrivare al successo. Come riportato anche da «Tv Sorrisi e Canzoni» Aldo, Giovanni e Giacomo si sono incrociati per la prima volta nel 1985. Mentre Aldo e Giovanni avevano già formato un duo e si facevano chiamare «i Suggestionabili», Giacomo faceva coppia con Marina Massironi: i due erano noti come «Hansel e Strudel». I loro destini si incrociano in Sardegna. La svolta arriva però con l’incontro con Paolo Guerra. Su come sia avvenuto l’incontro, comunque, si raccontano due versioni diverse: una è quella del trio, l’altra è quella di Guerra. Chissà dove sta la verità. (continua a leggere dopo le foto)

Aldo Giovanni e Giacomo curiosità

Le curiosità sul trio comico

Come si sono conosciuti Aldo, Giovanni e Giacomo? Il trio comico è fondato dagli attori Aldo Baglio, Giovanni Storti e Giacomo Poretti. La formazione attuale si è creata nel 1991, quando i tre comici si conoscono lavorando insieme al Palmasera Village Resort di Cala Gonone in Sardegna. La storia del trio inizia nel 1991 presso il Caffè Teatro di Verghera di Samarate rilevato da Maurizio Castiglioni. È proprio quest’ultimo a convincerli a mettere su un quartetto che prende il nome di «Galline Vecchie Fan Buon Brothers». Proprio all’interno di questo caffè-cabaret sono nati alcuni dei più importanti sketch del gruppo, come quello de «I Bulgari» o quelli di «Tel chi el telùn». Curiosità? Prima di diventare famoso Giacomo lavorava come capo infermiere, lavoro che ha deciso di lasciare per dedicarsi alla sua carriera; Giovanni insegnava acrobazia presso una scuola e Aldo lavorava alla Stipel. (continua a leggere dopo le foto)

Aldo Giovanni e Giacomo curiosità

Aldo, Giovanni e Giacomo: ecco come si sono conosciuti

Aldo, Giovanni e Giacomo non erano sicuri che «Tre uomini e una gamba» sarebbe stato un successo. Se ne sono resi conto per caso una sera, entrando in una sala cinematografica, senza farsi vedere. Tutti e tre sono rimasti piacevolmente colpiti dalla reazione delle persone presenti in sala. «Ridevano tutti, le risate non si fermavamo mai», hanno raccontano nel libro citato in apertura. Un vero salto nel buio: i tre hanno deciso di girarlo gratis, rifiutando un compenso pari a 400 milioni di lire, accettando di guadagnare una percentuale sugli incassi. Una decisione assunta su consiglio dell’amico e socio Paolo Guerra, che c’aveva preso: difatti il film, ormai un cult del cinema italiano, ha incassato 44 miliardi di lire. Leggi anche l’articolo —> È morto Bruno Arena dei Fichi d’India: a dare la notizia il figlio Gianluca


powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004


Hai scelto di non accettare i cookie

Tuttavia, la pubblicità mirata è un modo per sostenere il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirvi ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, sarai in grado di accedere ai contenuti e alle funzioni gratuite offerte dal nostro sito.

oppure