Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » Nadia Toffa, la madre Margherita: “Sento la sua voce dall’aldilà”

Nadia Toffa, la madre Margherita: “Sento la sua voce dall’aldilà”

Nadia Toffa madre Margherita

Personaggi tv, Nadia Toffa mamma Margherita fa un’importante rivelazione – Il 13 agosto del 2019 ci lasciava Nadia Toffa. La madre Margherita Rebuffoni sostiene di avere sentito la voce dell’amatissima figlia, storica inviata de «Le Iene» e di avere ricevuto dei segnali dall’aldilà. È stata lei stessa a raccontarlo in un libro e la delicata questione è stata dibattuta nell’ultima puntata di Pomeriggio 5. Barbara D’Urso ha invitato in studio Barbara Chiappini, Alessandro Checchi Paone, Vladimir Luxuria e la medium Susy Gallesi. Leggi anche l’articolo —> Damiano David, il terribile lutto in queste ore: un dolore grandissimo

Nadia Toffa madre Margherita

Nadia Toffa, mamma Margherita: “Sento la sua voce dall’aldilà”

La signora Margherita Rebuffoni, come dicevamo, ha appena pubblicato un libro con Cristina Corrada, che si occupa di metavisione e alla metafonia: «Per comunicare con me Nadia passa da una terza persona, Cristina, con cui stabilirebbe una connessione spirituale tramite una radio. Non è mai andata via, la sento e ricevo sempre dei segnali da lei», ha dichiarato la madre in un’intervista concessa ad «Affari Italiani», spiegando la genesi del volume scritto a quattro mani. «È Nadia che mi chiede di portare avanti dei progetti. Non è mai andata via, la sento e ricevo sempre dei segnali da lei. Pochi giorni fa, ad esempio,  guardando delle foto di mia nipote su Instagram, mi è comparsa in un momento di malinconia, una foto di Nadia con la scritta: ‘Sono sempre accanto a te’». (continua a leggere dopo le foto)

La madre di Nadia Toffa ha spiegato di essere in possesso di alcune registrazioni

La madre di Nadia Toffa ha spiegato di essere in possesso di alcune registrazioni realizzate da una terza persona che sembrerebbero recare impressa la voce della figlia scomparsa, che le farebbe arrivare dei messaggi dall’aldilà. Margherita Rebuffoni ha asserito di custodirle gelosamente: «Quella che mi ha meravigliato di più? Quando Nadia ha raccontato di aver visto mia sorella Marilena, morta quarantasei anni fa a soli 21 anni. Raccontò di dettagli familiari che nessuno poteva mai sapere». La madre di Nadia Toffa è fermamente convinta che esista una vita dopo la morte: «Penso che su questa terra siamo solo di passaggio. Credo nella reincarnazione e in tutte le sfumature inerenti al paranormale da quando sono ragazza». (continua a leggere dopo le foto)

Margherita Rebuffoni

“Capita una volta alla settimana”, della delicata questione si è parlato a “Pomeriggio 5”

Nella stessa intervista la signora Rebuffoni, che ha creato la Fondazione Nadia Toffa che sostiene la ricerca in campo oncologico, a proposito della frequenza delle registrazioni ha detto: «All’inizio lo faceva spesso. Adesso capita una volta alla settimana o forse meno». La donna ha detto però di ricevere una risposta «ogni qualvolta che chiedo qualcosa a mia figlia con il pensiero o a voce alta». (continua a leggere dopo le foto)

Margherita Rebuffoni

Nadia Toffa, mamma Margherita fa un’inquietante rivelazione: di cosa si tratta

Nel salotto di “Pomeriggio 5” si è parlato a lungo delle rivelazioni della signora Margherita Rebuffoni. Ospite da Barbara D’Urso la presunta medium Susy ha rivelato: «La mamma di Nadia Toffa ha partecipato, ieri, ad un convegno dove ha fatto ascoltare delle registrazioni della figlia. E proprio in quel momento ho avvertito qualcosa. La sentivo lì (Nadia), ho sentito voci, tante voci di Nadia». Alcuni degli opinionisti in studio hanno detto di crederle, asserendo che certe situazioni non possono essere delle semplici coincidenze. Leggi anche l’articolo —> Mondo della radio in lutto: il famoso conduttore è morto in diretta mentre tutti lo ascoltavano

powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004


Hai scelto di non accettare i cookie

Tuttavia, la pubblicità mirata è un modo per sostenere il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirvi ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, sarai in grado di accedere ai contenuti e alle funzioni gratuite offerte dal nostro sito.

oppure