Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

Kate Middleton, dove si trova ora: “È pazzesco, ci sono anche i delfini”

Dopo 13 notti ricoverata alla London Clinic per un’intervento all’addome, Kate Middleton nella mattinata di ieri è stata dimessa. L’esatta natura di questa operazione non è stata rivelata, ma secondo fonti vicine alla famiglia reale, presto il mistero verrà svelato. Il post operatorio durerà ancora qualche mese, infatti la principessa del Galles ha annullato tutti i suoi impegni almeno fino a dopo Pasqua. Un portavoce di Kensington Palace ha dichiarato: “La principessa del Galles è tornata a casa a Windsor per continuare il suo recupero. Sta facendo buoni progressi“. In questa lunga degenza Kate sarà circondata dall’affetto del marito e dei figli all’ Adelaide Cottage .

Leggi anche: Kate Middleton, finalmente la verità sull’operazione: ecco quando

Leggi anche: Re Carlo resta in ospedale, sudditi in ansia: cosa succede

La degenza di Kate Middleton

Kate Middleton ha firmato le carte per la dimissione dalla London Clinic, ieri 29 gennaio, ed è tornata a casa a Windsor. Circondata dall’amore del marito e dei tre figli George, Charlotte e Louis, la principessa del Galles trascorrerà la lunga degenza nella sua casa, l’Adelaide Cottage. La famiglia si è trasferita nella proprietà nell’estate 2022 dopo aver lasciato Buckingham Palace. La dimora dei principi del Galles e immerso e nel cuore della tenuta di Windsor estremamente vicino al castello di Windsor. L’Adelaide Cottage è vicino alla scuola dei principini, ovvero Lambrook. (continua dopo la foto)

Leggi anche: Matrimonio al capolinea per la famosa coppia: erano sposati dal 1997

kate middleton

L’Adelaide Cottage

L’Adelaide Cottage, è una villa risalente al 1831 recentemente ristrutturata nel 2015. Dispone di quattro camere da letto ed è ottima per chi non ha personale da fare dormire a casa. William e Kate sono stati irremovibili sul fatto che non volevano nulla di appariscente né qualcosa che necessitassi di una ristrutturazione o di una sicurezza aggiuntiva per non essere di peso ai contribuenti. La proprietà dispone anche da una dependance. Secondo chi ha potuto vedere le camere da letto, sono delle vere e proprie opere d’arte: le soffitta a volta sarebbero decorate con delfini dorati con dettagli in corda realizzate con materiale proveniente dal Royal Yacht George. Stando a quanto scrive Mailonline la proprietà è anche immersa nella privacy grazie ai sette ingressi e uscite. (continua dopo la foto)

l’Adelaide Cottage prende il nome dalla regina Adelaide di Sassonia-Meiningen, moglie del re Guglielmo IV. Prima di William e Kate è stata la dimora preferita della Regina Vittoria, che amava fare colazione sotto al portico, ma il cottage è passato alla storia per essere stato teatro della relazione peccaminosa della Principessa Margaret, sorella di Elisabetta II, con l’ex colonnello britannico Peter Townsend, a cui era stato concesso di vivere nel cottage in qualità di revisore dei conti della Regina Madre.

powered by Romiltec

©Caffeina Media s.r.l. 2024 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004


Hai scelto di non accettare i cookie

Tuttavia, la pubblicità mirata è un modo per sostenere il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirvi ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, sarai in grado di accedere ai contenuti e alle funzioni gratuite offerte dal nostro sito.

oppure