Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » Regina Elisabetta II, è successo durante la partita di Champions League: il mondo è sconvolto

Regina Elisabetta II, è successo durante la partita di Champions League: il mondo è sconvolto

Dopo la morte della Regina Elisabetta II, avvenuta giovedì 8 settembre 2022, quello che è successo ieri durante la partita di UEFA Champions League è veramente aberrante. Tutto ciò è andato in onda in diretta nazionale e la televisione è stata costretta a scusarsi per quanto avvenuto. Un brutto colpo per la famiglia reale, che sta attraversando un momento delicato dopo la scomparsa della sovrana. In questo articolo vi spieghiamo nei dettagli tutto quello che è successo. (Continua dopo la foto…)

La morte della Regina Elisabetta

Giovedì 8 settembre 2022 si è spenta all’età di 96 la Regina Elisabetta. Le sue condizioni erano peggiorate negli ultimi mesi e la notizia della sua scomparsa era imminente. L’annuncio è arrivato prima in diretta televisiva dalla BBC, poi con un comunicato ufficiale da parte della Royal Family. Al momento non sappiamo le cause della sua morte. C’è chi dice sia morta per vecchiaia, chi sostiene invece sia caduta in una delle sue residenze. Dopo la morte, la sovrana è stata trasferita a Buckingham Palace, seguendo l’iter stabilito da tempo. I funerali ovviamente saranno trasmessi in diretta nazionale e siamo sicuri che sarà un momento in cui tutto il mondo si fermerà per omaggiare Sua Maestà.

Ieri però, sembra in diretta nazionale, è avvenuto qualcosa di aberrante, che sicuramente non rende giustizia alla morte della sovrana. È avvenuto durante una partita di UEFA Champions League. Di seguito vi spieghiamo nei dettagli tutto quello che è successo. (Continua dopo la foto…)

Cos’è successo durante la partita di Champions League

La morte della Regina Elisabetta II ferma anche il calcio nel Regno Unito. Non si ferma, invece, la UEFA Champions League: martedì e mercoledì è andato in scena il secondo turno della competizione europea. Se a Rangers, club che rappresenta la parte protestante e filo-monarca della popolazione, è andato in scena uno spettacolo con religioso minuto di silenzio e tributo alla Regina scomparsa, nella partita Shakthar-Celtic invece è avvenuto tutt’altro. Il Celtic, infatti, rappresenta quella fetta della popolazione cattolica, filo-irlandese e che si schiera contro la famiglia reale. I tifosi del club hanno esposto uno striscione aberrante, che non ha di certo reso giustizia alla scomparsa della sovrana. Lo striscione, tra l’altro, è stato mostrato anche in diretta nazionale e la televisione è stata costretta a scusarsi per l’accaduto.

powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004


Hai scelto di non accettare i cookie

Tuttavia, la pubblicità mirata è un modo per sostenere il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirvi ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, sarai in grado di accedere ai contenuti e alle funzioni gratuite offerte dal nostro sito.

oppure