Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » “Presa Diretta”, anticipazioni della puntata di stasera 28 febbraio

“Presa Diretta”, anticipazioni della puntata di stasera 28 febbraio

Questa sera, lunedì 28 febbraio 2022 alle ore 21.20 su Rai 3, andrà in onda una nuova puntata di “Presa diretta”. È possibile vedere il programma anche in diretta live streaming su Raiplay. La puntata dal nome “Diamo voce alla pace”, prenderà il posto di “Terra l’anno zero”, che era prevista per stasera. Al centro delle inchieste la crisi tra la Russia e l’Ucraina: ecco le anticipazioni di stasera di “Presa Diretta”.

guerra russia ucraina

“Presa Diretta”, stasera non va in onda la puntata “Terra l’anno zero”

Durante la puntata di oggi, lunedì 28 febbraio, non andrà in onda l’inchiesta “Terra l’anno zero”, precedentemente annunciata, ma una puntata speciale sul conflitto tra Ucraina e Russia. Probabilmente vedremo l’inchiesta “Terra l’anno zero” lunedì prossimo. Al centro del dibattito il riscaldamento globale, il cambiamento climatico e l’adattamento.

Si parlerà dunque di tutte quelle conseguenze che viviamo e vivremo sulla terra in seguito al cambiamento del clima. Uno degli effetti è l’aridità e il fuoco che divampa nelle foreste della Californi, evento che porterà a sua volta pericolose tempeste di sabbia. Quale sarà il futuro della città di Miami? Gli studiosi prevedono che la città verrà sommersa dalle acque a causa dell’innalzamento del livello del mare. E 1 milione di persone saranno costrette ad evacuare. Ma non è finita qui. Gli Stati Uniti hanno altre catastrofi naturali con le quali dovranno fare i conti. Già ad oggi, la Louisiana è in preda agli uragani: 20 disastri in un anno come l’uragano Ida, per un totale di 150 miliardi di dollari di danni. La situazione è diversa invece in Madagascar: nell’isola del continente africano non piove da quattro anni: è la prima carestia dovuta al clima.

presa diretta anticipazioni

“Presa Diretta”, anticipazioni lunedì 28 febbraio 2022

Il conduttore di “Presa Diretta”, Riccardo Iacona, ha anticipato il tema della serata tramite i social. “Uno speciale di Presa Diretta per provare a capire le ragioni di questa guerra e i nuovi equilibri tra le grandi potenze, il ruolo e il peso degli armamenti”, ha scritto. “Ma soprattutto per mettere al centro le ragioni della pace espresse nel mondo da milioni di persone e per tornare ad ascoltare la voce dei pacifisti. Putin ha detto che l’Ucraina non è uno stato sovrano, che è sempre appartenuta alla Russia, che l’essere entrata nell’orbita dell’Occidente è una minaccia, quindi ha scatenato un’invasione militare portando i carri armati fino a Kiev. Ma la guerra era l’unica opzione possibile?”. Il pericolo è dietro l’angolo, ha avvertito Iacona. “Nel mondo il commercio delle armi non si è mai fermato e ci sono ancora 13mila testate nucleari in mano a troppi Paesi, non sempre affidabili. Una corsa agli armamenti insensata che porterà altre guerre.”

Vuoi rimanere informato su tutte le notizie in tempo reale? Segui il canale Telegram 👉 t.me/ultimaor

powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004