Home » “Un giorno da pecora” Bassetti, Crisanti e Pregliasco cantano Jingle Bells anti-Covid: il video è virale

“Un giorno da pecora” Bassetti, Crisanti e Pregliasco cantano Jingle Bells anti-Covid: il video è virale

Ormai mancano pochi giorni al Natale e in ogni luogo dove andiamo risuonano le classiche canzoni dedicate a questo particolare periodo dell’anno. Nonostante la pandemia continui a mettere in ginocchio l’Europa e non solo, le persone hanno bisogno di credere nella magia delle feste per ritrovare un po’ di quella serenità che il Covid ci ha tolto. Durante l’ultima puntata del programma radiofonico Un giorno da pecora è andato in scena un momento a dir poco epico grazie a Matteo Bassetti, Andrea Crisanti e Fabrizio Pregliasco. I tre esperti si sono cimentati nell’interpretazione di un classico del Natale rivisitato ai tempi della pandemia. Il video su Twitter è diventato immediatamente virale. Vediamo insieme cos’hanno cantato. (Continua a leggere dopo la foto)

“Un giorno da pecora” Bassetti, Crisanti e Pregliasco cantano Jingle Bells anti-Covid: il video è virale

Gli ascoltatori della trasmissione radiofonica di Radio Uno, Un giorno da pecora, hanno potuto ascoltare in diretta la rivisitazione di Jingle Bells in chiave anti-Covid. Il pezzo ha raccolto migliaia di like e retweet in poche ore. Nell’inedita veste di cantanti, a interpretare la canzone “Sì, sì vax”, il trio di esperti formato da Andrea Crisanti, Matteo Bassetti e Fabrizio Pregliasco. Sulle note di Jingle bells, i tre scienziati, non particolarmente intonati, hanno interpretato il testo che dice, fra l’altro: “Sì sì sì sì sì sì vax vacciniamoci. Il Covid non ci sarà più se ci aiuti anche tu”. Un momento decisamente imbarazzate e esilarante al tempo stesso. Su Twitter la performance (vai al video)  è finita in tendenza. Il video ha ricevuto una marea di commenti, non tutti positivi ovviamente. Le critiche non sono mancate. (Continua a leggere dopo la foto)

La reazione alla performance dei tre esperti

Sotto il video su Twitter della performance di Andrea Crisanti, Matteo Bassetti e Fabrizio Pregliasco ad Un giorno da pecora sono arrivati numerosi commenti. Alcuni utenti hanno trovato il gesto molto simpatico e si sono fatti una risata altri, invece, hanno scatenato una vera e propria polemica. Tra le critiche si legge: «Si è vaccinato il 90% delle persone. Basta cacare il ca**o alla gente! Suvvia fate i bravi», «Anche cantanti, come siamo fortunati in Italia», «È davvero brutto quando non si riesce più a capire se si tratta di propaganda o mer*a. Tendenzialmente la prima è sempre ben presentata, curata. Questa che cos’è? Ci sarebbe da piangere ma rido anche. Viva #LaScienza», «È la cosa più triste che ho visto dalla morte della mamma di Bambi» e ancora: «Non voglio crederci».