Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » Mondiali 2022, Italia ripescata? C’è ancora una possibilità

Mondiali 2022, Italia ripescata? C’è ancora una possibilità

C’è ancora una possibilità per l’Italia di essere ripescata per i Mondiali 2022, che si terranno in autunno in Qatar. La nazionale di Roberto Mancini, nonostante la sconfitta con la Macedonia del Nord, possono sperare ancora nel ripescaggio. L’ultima possibilità arriva dal Sudamerica, dove pare ci siano state delle irregolarità nella nazionale dell’Ecuador. In questo articolo vi sveliamo tutto nei minimi dettagli. (Continua dopo la foto…)

Tutto sui Mondiali 2022 in Qatar

Qatar 2022 sarà la 22ª edizione del campionato mondiale di calcio per squadre nazionali maggiori maschili organizzato dalla FIFA. La fase finale si svolgerà dal 21 novembre al 18 dicembre 2022. Per la prima volta nella storia dei mondiali, la competizione non si disputerà in estate, bensì in autunno. Questa novità è dovuta al fatto che, svolgendosi il torneo in una zona molto calda, nel periodo estivo le temperature sarebbero proibitive.
Le nazionali partecipanti saranno 32, divise in otto gironi da quattro squadre. Sarà l’ultima edizione a prevedere la partecipazione di solo 32 squadre. Dalla prossima edizione, infatti, il Mondiale verrà esteso a 48 squadre.

L’Italia – come sappiamo – non parteciperà ai Mondiali in Qatar. La nazionale di Roberto Mancini, campione d’Europa in carica, non è riuscita a classificarsi al primo posto nel girone di qualificazione, arrivando dietro la Svizzera, e ai play off ha perso con la Macedonia del Nord, sconfitta in seguito dal Portogallo. Per la seconda volta consecutiva la nazionale italiana manca la qualificazione alla competizione mondiale. (Continua dopo la foto…)

Se l’Italia non si qualifica per i Mondiali di calcio in Qatar son dolori anche per la Rai

L’Italia può essere ripescata?

La speranza – soprattutto quella dei tifosi – è sempre l’ultima a morire. Gli italiani sperano ancora che la nazionale italiana possa essere ripescata per i Mondiali 2022 in Qatar. L’ultima speranza arriva dal Sudamerica, dove il Cile ha presentato una denuncia contro la nazionale dell’Ecuador. La federazione ecuadoriana, infatti, avrebbe schierato un calciatore colombiano durante le qualificazioni mondiali. Il Cile chiede dunque l’esclusione dell’Ecuador dal Mondiale. Se dovesse succedere, le possibilità sono due: il Cile prende il posto dell’Ecuador ai Mondiali, essendo la prima nazionale sudamericana a non essersi qualificata per la competizione mondiale; la Fifa decide di ammettere ai Mondiali la prima esclusa tenendo conto del ranking e in quel caso sarebbe l’Italia.

Vuoi rimanere informato su tutte le notizie in tempo reale? Segui il canale Telegram 👉 t.me/ultimaor

powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004