Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » Se l’Italia non si qualifica per i Mondiali di calcio in Qatar son dolori anche per la Rai

Se l’Italia non si qualifica per i Mondiali di calcio in Qatar son dolori anche per la Rai

Rai e diritti tv sul calcio. La mancata qualificazione dell’Italia al Mondiale in Qatar potrebbe trasformarsi in un grande problema per viale Mazzini. Come infatti sottolinea il Corriere dello Sport, la Rai rischia di perdere il 25% degli introiti pubblicitari nel caso in cui gli azzurri non dovessero centrare l’accesso alla competizione. (continua a leggere dopo la foto)

Rai e diritti tv sul calcio

Rai e diritti Tv sul calcio: se l’Italia non va ai Mondiali “in fumo” fino a 190 milioni

Possibile flop. “La Rai – si legge – ha versato tra i 170 e i 190 milioni di euro per trasmettere in esclusiva tutte e 64 le partite del Mondiale: senza l’Italia, l’investimento rischia di trasformarsi in un enorme buco. La Nazionale è in grado di spostare enormemente l’audience sui canali dell’emittente, e l’eventuale flop degli uomini di Mancini rischia costare milioni e milioni di euro a viale Mazzini”.

Si aprono quindi diversi scenari. Una qualificazione degli azzurri risolverebbe il problema, ma la strada non è scontata. “Di conseguenza – conclude il Corriere dello Sport – si fanno più concrete le ipotesi di cessione della metà dei diritti una pay-tv, come Sky o ad Amazon, in modo tale da compensare in parte i mancati introiti pubblicitari. Nessuna possibilità di apertura invece per Mediaset”.

Vuoi rimanere informato su tutte le notizie in tempo reale? Segui il canale Telegram 👉 t.me/ultimaor

powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004