Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » Russia, duro affronto all’Italia: cos’è successo

Russia, duro affronto all’Italia: cos’è successo

Duro affronto della Russia nei confronti dell’Italia. Continua la “guerra fredda” tra la nazione guidata da Vladimir Putin e le sue “rivali”. L’Italia – come sappiamo – è nella lista dei “paesi ostili” consegnata al presidente Putin. Le restrizioni adottate nei confronti della nazione russa ha fatto irrigidire il Cremlino. Nelle ultime ore è arrivato un duro affronto da parte di Putin nei nostri confronti. In questo articolo vi spieghiamo nei dettagli cos’è successo. (Continua dopo la foto…)

russia italia

La guerra tra Russia e Ucraina

Il conflitto russo-ucraino ha ormai monopolizzato l’attenzione dell’opinione pubblica. La guerra è scoppiata nel febbraio 2014, quando gruppi di soldati russi hanno preso il controllo di una serie di posizioni strategiche ed infrastrutture in Crimea. I principali motivi di scontro tra le due nazioni sono: lo status della Crimea, della regione del Donbass e la possibile adesione dell’Ucraina alla NATO.
Lo scontro ha poi vissuto una fase significativa nell’aprile 2014, quando si sono formate due repubbliche popolari indipendenti, Doneck e Lugansk, in seguito alle proteste pubbliche pro-Russia nell’area di Donbass sfociate in una guerra tra governo ucraino e separatisti russi.

Nel febbraio 2022, il conflitto è giunto ad un punto di non ritorno. Il presidente russo Vladimir Putin ha ordinato di invadere l’Ucraina. Da oltre tre mesi l’armata russa presenzia in alcuni territori ucraini e molte città sono state rase al suolo. L’Ucraina ha opposto una strenua resistenza, ma molti si chiedono: fino a quando potrà durare? Il presidente Zelensky ha chiesto una mano all’Europa, ma dall’altra parte Putin ha quasi “minacciato” i paesi rivali. Il presidente russo ha chiesto agli alleati dell’Ucraina, infatti, di non intervenire pena “conseguenze mai viste finora” ed ha messo in stato di allerta le forze di dissuasione russa. Nei confronti di della Russia sono state inasprite le sanzioni per cercare di colpire l’economia del paese. (Continua dopo la foto…)

Russia, se Putin morisse ecco chi potrebbe prendere il suo posto

Guerra in Ucraina, 11 “mercenari” italiani morti in combattimento: la notizia dalla Russia

L’affronto all’Italia: cos’è successo

Anche l’Italia sta recitando la sua parte in questo conflitto. La nostra nazione, essendo parte integrante della NATO, rientra tra quelle che hanno inasprito le sanzioni nei confronti della Russia. Per questo motivo è stata inserita tra i “paesi ostili” alla Federazione guidata da Vladimir Putin. Di recente, inoltre, il presidente russo è intervenuto con un nuovo affronto nei confronti del nostro paese. La portavoce, Maria Zakharova, ha confermato che Putin espellerà 24 diplomatici italiani. La stessa sorte toccherà a Francia e Spagna.

Vuoi rimanere informato su tutte le notizie in tempo reale? Segui il canale Telegram 👉 t.me/ultimaor

powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004