Home » Viviana Parisi, il marito pubblica la foto del pantaloncino di Gioele: “È crivellato di buchi”

Viviana Parisi, il marito pubblica la foto del pantaloncino di Gioele: “È crivellato di buchi”

Davide Mondello, marito di Viviana Parisi, accusato della morte del figlio Gioele, ha pubblicato su Facebook la foto del pantaloncino che aveva il figlio il giorno della sua morte. “Nell’immagine: pantaloncino di Gioele, crivellato di buchi (ne ho contati 14). Sul suo corpo: un ciuffo di peli di cane (non identificato). A voi le conclusioni”. Mondello non ha mai creduto nella colpevolezza della moglie. (Continua dopo la foto…)

viviana parisi gioele

Viviana Parisi, la foto del pantaloncino di Gioele e le parole del marito

Il 3 agosto 2020, Viviana Parisi e il figlio Gioele sono scomparsi dopo un incidente stradale avvenuto sull’autostrada A20 Messina-Palermo, all’altezza di Caronia. I due corpi sono stati poi ritrovati qualche giorno dopo privi di vita. Il corpo della Parisi è stato ritrovato qualche giorno dopo l’incidente, sfigurato e privo di vita. Il corpo del piccolo, invece, è stato ritrovato molti giorni dopo, anch’esso privo di vita. I due corpi erano a distanza l’uno dall’altro.

Le indagini sulla morte di Viviana e del figlio hanno seguito principalmente due piste: l’omicidio-suicidio da parte della Parisi, che secondo gli inquirenti avrebbe prima ucciso il figlio e poi si sarebbe suicidata; l’uccisione da parte di animali selvatici. Dopo una serie di indagini, la Procura di Messina sarebbe giunta ad una conclusione: la Parisi avrebbe ucciso il figlio e poi si sarebbe gettata da un traliccio. A questa teoria, il marito Davide Mondello non ha mai creduto.

Mondello, nelle ultime ore, ha pubblicato la foto del pantaloncino indossato da Gioele il giorno della sua morte. “Oggi siamo andati al tribunale di Patti per ritirare a pagamento l’ennesimo CD” – esordisce il marito della Parisi – “Nell’immagine: pantaloncino di Gioele, crivellato di buchi (ne ho contati 14). Sul suo corpo: un ciuffo di peli di cane (non identificato). A voi le conclusioni”. Mondello ha poi aggiunto nei commenti: Vedere questi pantaloncini, vedere la maglietta a brandelli, mi fa venire la pelle d’oca, mi fa stare malissimo. Se c’è veramente un Dio, allora ti chiedo di farmi trovare la verità per favore”. Sul pantaloncino, come evidenziato sempre da Mondello, ci sarebbero anche tracce di sangue. (Continua dopo la foto…)

I commenti degli utenti

La foto pubblicata da Davide Mondello su Facebook ovviamente ha ricevuto moltissime interazioni. Tra i commenti, c’è chi ha aggiunto altre teorie. Un utente, ad esempio, scrive: “Facendoci caso la maggior parte dei buchi hanno quasi tutti la stessa distanza, come se fosse stato aggredito con una piccola forca a 2 denti”.