Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » Iva Zanicchi parla della guerra tra Russia e Ucraina: “Come mediatore? Una donna”

Iva Zanicchi parla della guerra tra Russia e Ucraina: “Come mediatore? Una donna”

Si è giunti al nono giorno di guerra tra Russia e Ucraina. L’offensiva di Mosca non dà tregua con bombardamenti e città sotto assedio. Nella notte battaglia per il controllo della centrale nucleare di Zaporizhzhia, la più grande d’Europa, la quinta al mondo. È scoppiato un incendio fuori dal perimetro della centrale poi messa in sicurezza. A bruciare sono stati un edificio e un laboratorio. Le fiamme non hanno colpito strutture essenziali e per ora nessun pericolo di radiazioni. Nel frattempo, sul delicato conflitto nel cuore d’Europa, è intervenuta anche Iva Zanicchi. La cantante, intervistata da Il Giornale, ha espresso il suo personale pensiero su tutta questa storia. (Continua a leggere dopo la foto)

Iva Zanicchi

Iva Zanicchi parla della guerra tra Russia e Ucraina: “Come mediatore? Una donna”

Intervistata da Il Giornale, la famosa cantante Iva Zanicchi è intervenuta sulla delicata questione tra Russia e Ucraina. Il volto noto del Festival di Sanremo 2022 ha parlato di Putin e dell’eventualità di inviare una donna come mediatore per trovare una soluzione diplomatica: «Sì, anche lui (Putin ndr) ce l’avrà (un cuore ndr). Ci vorrebbe però qualcuno in grado di farlo ragionare, di allontanare da lui l’ombra del comunismo, di scacciare questa idea malsana di un ritorno alla grande Unione Sovietica. Qualcuno in grado di ricordagli che anche lui ha dei figli, una moglie, una famiglia, proprio come i poveri ucraini che sta attaccando. Io forse manderei una donna, una come Angela Merkel per intenderci. Anzi forse chiederei proprio a lei di tornare in pista. L’ex cancelliera tedesca è sempre stata decisa, forte, determinata. Insomma è lei probabilmente la persona giusta per trattare con Putin. Sì, forse solo Draghi potrebbe avere le capacità di dialogo necessarie. Il nostro Presidente è uno serio, ma in ogni caso serve l’aiuto di tutti, anche degli americani». (Continua a leggere dopo la foto)

Iva Zanicchi

“Sono un grande popolo nazionalista”

Sempre alle pagine de Il Giornale, Iva Zanicchi ha parlato del popolo ucraino e del loro Presidente: «Ho visitato Kiev, una città favolosa e ho avuto modo di conoscere diversi ucraini. Sono un grande popolo nazionalista, amano la propria terra e sono determinati a difenderla. Ho visto però anche tante donne, tante madri che hanno addirittura spinto i loro figli ad arruolarsi. Mi ha colpito una scena in particolare: la reazione di una moglie, era l’unica a non piangere davanti al marito che salutava lei e la sua bambina prima di andare al fronte» Poi su Zelensky ha aggiunto: «Sta dimostrando di guidare al meglio il suo popolo. Poteva fuggire e invece è ancora lì a Kiev a guidare le sue truppe. E poi sa perché mi piace? Se arrivi dal mondo dello spettacolo, nella testa di molti non puoi essere anche un buon politico. Lui sta dimostrando che è solo una sciocchezza, un pregiudizio che ho subito anch’io quando sono entrata al Parlamento Europeo».

Chi è Iva Zanicchi, tutte le curiosità sulla famosa cantante e conduttrice Tv

Vuoi rimanere informato su tutte le notizie in tempo reale? Segui il canale Telegram 👉 t.me/ultimaor

powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004