Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

Meteo, l’estate si ferma: torna il freddo in Italia

meteo

Social. Meteo, nuova svolta attesa per il mese di luglio. L’ondata di caldo sembra destinata a terminare bruscamente con l’arrivo di forti temporali e un’ondata di aria fresca. Il mese di luglio si aprirà con una marcata fase di instabilità, complice il passaggio di due perturbazioni atlantiche a breve distanza l’una dall’altra. (Continua a leggere dopo la foto)

Leggi anche: Addio alle scene, la famosa band italiana si ritira: fan increduli (FOTO)

Leggi anche: Euro 2024, Capello a ruota libera su Spalletti dopo l’eliminazione

meteo

Meteo, l’estate si ferma: torna il freddo in Italia

Meteo, il mese di luglio si aprirà con una fase di marcata instabilità atmosferica sull’Italia. La prima è attesa già a partire dall’1 luglio (2024) sulle regioni centro-settentrionali e marginalmente sulla Sardegna. Tra la fine della giornata e la prima parte di martedì, 2 luglio 2024, la perturbazione attraverserà anche le regioni meridionali peninsulari. La seconda, invece, arriverà la sera di martedì 2 luglio (2024) sulle regioni del Nord, per poi investire più direttamente le regioni del Centro nel corso di mercoledì 3 luglio e nelle prime ore di giovedì 4 luglio. Per quanto riguarda le regioni meridionali, invece, il maltempo è previsto per la giornata di giovedì. Si tratta di un’evoluzione che resta ancora incerta nelle tempistiche, nei dettagli e anche negli effetti in termini di precipitazioni. (Continua a leggere dopo la foto)

meteo

Meteo, le previsioni dei primi giorni di luglio

Meteo, nella prima parte della prossima settimana, piogge, rovesci e temporali coinvolgeranno una buona parte del Paese ad eccezione, molto probabilmente, della Sicilia e della Calabria meridionale dove la forte carenza idrica di questi mesi non potrà che aggravarsi. In questa fase molto movimentata non sono escluse situazioni potenzialmente critiche a causa dell’innesco di fenomeni localmente violenti, associati a forti raffiche di vento e grandine. Sarà dunque bene monitorare l’evoluzione attesa nei prossimi giorni attraverso i prossimi aggiornamenti. Secondo gli ultimi dati a disposizione, lunedì 1 luglio (2024) le precipitazioni, prevalentemente temporalesche, dovrebbero interessare il Nord-Est e poi anche il Nord-Ovest, per estendersi in serata, soprattutto nella notte, verso le regioni centrali. Si tratta, dunque, di un’apparente pausa dall’estate che si rifletterà anche sul fronte delle temperature.

Scopriamo tutti i dettagli nella pagina successiva

Successiva
Pagine: 1 2
powered by Romiltec

©Caffeina Media s.r.l. 2024 | P. IVA: 13524951004


Hai scelto di non accettare i cookie

Tuttavia, la pubblicità mirata è un modo per sostenere il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirvi ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, sarai in grado di accedere ai contenuti e alle funzioni gratuite offerte dal nostro sito.

oppure