Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » Musica italiana in lutto: addio ad uno degli autori più famosi. La triste notizia poco fa

Musica italiana in lutto: addio ad uno degli autori più famosi. La triste notizia poco fa

Lutto nella musica italiana: è morto uno degli autori più famosi di sempre. La notizia, annunciata nelle ultime ore, ha provocato un profondo senso di tristezza e angoscia. A dare la notizia della scomparsa è stata la sorella con un post su Facebook: “Perdere un fratello è un dolore immenso “. La scomparsa lascia un vuoto incolmabile nel cuore di tutti i suoi cari. (Continua dopo la foto…)

Lutto nella musica italiana: addio ad uno degli autori più famosi

Musica italiana in lutto: è morto uno degli autori più famosi di sempre. La notizia è stata annunciata dalla sorella dell’autore scomparso, che su Facebook ha scritto: “Anche se perdere un fratello è un dolore immenso, un Grande Artista non se ne va mai veramente. Le tue canzoni sono un lascito che rimarrà per sempre a confortarci e a emozionarci. Buon viaggio“. L’autore era da tempo ricoverato al policlinico San Matteo, dove si è spento. La notizia della sua scomparsa ha provocato un profondo senso di tristezza e angoscia nel mondo della musica. Lascia un vuoto incolmabile sia nel cuore dei suoi cari, che oggi piangono la sua scomparsa, sia nel panorama artistico. Quando un’artista del suo calibro muore lascia sempre un’eredità difficile da raccogliere. (Continua dopo la foto…)

Musica italiana in lutto: è morta Maria Grazia Villani, social in lacrime

lutto musica

Morto Giampiero Felisatti

È morto Giampiero Felisatti, meglio conosciuto con il nome di Gianpietro. Aveva 72 anni ed era ricoverato da tempo al policlinico San Matteo di Pavia, dove si è spento. La notizia della sua scomparsa è stata annunciata dalla sorella, Fiorella Felisatti, speaker di Radio Italia, con un post sul suo account Facebook: “Anche se perdere un fratello è un dolore immenso, un Grande Artista non se ne va mai veramente. Le tue canzoni sono un lascito che rimarrà per sempre a confortarci e a emozionarci. Buon viaggio Gianpietro“.

Giampiero ha iniziato la carriera come cantautore alla fine degli anni Sessanta fondando il gruppo Funanboli, di cui era la voce principale. Nella seconda metà degli anni Settanta inizia l’attività come solista e sceglie di dedicarsi soprattutto alla composizione. Ha scritto testi che hanno fatto la storia della musica italiana, come “Ancora, ancora, ancora” cantata da Mina, “Sei Bellissima” di Loredana Bertè, “Il mare calmo della sera” interpretato da Andrea Bocelli e molti altri ancora. Negli anni Ottanta si è dedicato alla composizione di diversi album in lingua spagnola grazie alla collaborazione con la compagnia discografica Hispavox e Gamma Mexico.

powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004


Hai scelto di non accettare i cookie

Tuttavia, la pubblicità mirata è un modo per sostenere il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirvi ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, sarai in grado di accedere ai contenuti e alle funzioni gratuite offerte dal nostro sito.

oppure