Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » Papa Francesco “soffre”: il rumor sulle dimissioni

Papa Francesco “soffre”: il rumor sulle dimissioni

Sono momenti difficili per la Chiesa, per il mondo cattolico. L’ipotesi di dimissioni di Papa Francesco è sul tavolo, secondo quanto riportato “Libero Quotidiano”, che rilancia un’intervista che l’arcivescovo Timothy Broglio, presidente della conferenza episcopale degli Stati Uniti, ha concesso a Repubblica. “Il Santo Padre soffre”, ha dichiarato Broglio, che non ha nascosto le difficoltà di Bergoglio. Leggi anche l’articolo —> Papa Francesco verso le dimissioni? L’indiscrezione

Papa Francesco “soffre”: il rumor sulle dimissioni

“Forse la possibilità di un ritiro sarebbe più fattibile adesso che non c’è più il Papa emerito, ma questo ovviamente è pura speculazione perché non ho idea cosa ne pensi Papa Francesco. Anzi ho visto che ha appena fatto una riorganizzazione del vicariato di Roma: mi sembra uno che va avanti. Però ho visto anche la difficoltà, il fatto che non celebra: sono tutti elementi di un lavoro pastorale normale che mancano. Ma ovviamente è sempre lui che decide se ha le forze di continuare o no”, ha spiegato a “Repubblica” l’arcivescovo Timothy Broglio. (continua a leggere dopo le foto)

La morte di Ratzinger e l’ipotesi di beatificazione immediata

Uno dei nodi riguardanti Papa Ratzinger, scomparso lo scorso 31 dicembre, riguarda il processo di santificazione. C’è chi ne chiede a gran voce la beatificazione immediata: “Santo subito? Credo che in futuro certamente il processo inizierà. Ma penso anche e, se posso osare, credo che Papa Benedetto sarebbe d’accordo con me, che queste cose maturano con il tempo. Non ho dubbi che Joseph Ratzinger sia in cielo ma mi sembra che la Chiesa ha i suoi tempi, i suoi metodi per fare un processo normale, dare tempo di studiare il caso, e anche vedere se ci siano miracoli da attribuire alla sua intercessione. Mi sembra un po’ presto per tutto questo”, ha affermato Timothy Broglio. (continua a leggere dopo le foto)

Papa Francesco verso le dimissioni?

A proposito delle parole dell’ex segretario particolare di Ratzinger, padre Georg Ganswein, Broglio ha dichiarato: “Confesso che non ho letto quello che ha detto, ma penso che se abbiamo critiche da fare al Santo Padre non bisogna farle tramite i mass media ma direttamente a lui personalmente. E considero monsignor Ganswein come un amico”. L’arcivescovo ha poi aggiunto: “Ci sono tensioni tra, diciamo, progressisti e conservatori. Forse ci sono sempre state ma mi sembrano molto più evidenti adesso. Vediamo alcuni vescovi tedeschi che vanno avanti con il percorso sinodale, e con questo certamente io non posso essere d’accordo, sarebbe una fonte di tensione. Ma ci sono critiche anche dall’altra parte, che possono essere anche esagerate. Sì, bisogna riconoscere che ci sono tensioni”. Leggi anche l’articolo —> Ucraina, Papa Francesco gela il mondo intero: “È terza guerra mondiale”

powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004


Hai scelto di non accettare i cookie

Tuttavia, la pubblicità mirata è un modo per sostenere il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirvi ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, sarai in grado di accedere ai contenuti e alle funzioni gratuite offerte dal nostro sito.

oppure