Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » “C’è posta per te”, la storia di Fernando e Giada: padre e figlia si rivedono dopo 30 anni

“C’è posta per te”, la storia di Fernando e Giada: padre e figlia si rivedono dopo 30 anni

Ieri sera, 8 Gennaio 2022, è andata in onda la prima puntata della nuova stagione del noto programma di Canale 5 C’è posta per te, condotto da Maria De Filippi. Tra gli ospiti in studio per delle sorprese emozionanti: Paolo Bonolis e Stefano De Martino. Dopo una storia decisamente particolare durante la quale è intervenuto il noto conduttore Tv, la padrona di casa ha raccontato la storia di Fernando e Giada: padre e figlia che non si vedevano da oltre 30 anni. Non sono mancate le lacrime nello studio di C’è posta per te. Scopriamo insieme quello che è accaduto nel corso della loro vita. (Continua a leggere dopo la foto)

“C’è posta per te”, la storia di Fernando e Giada: padre e figlia si rivedono dopo 30 anni

Nella prima puntata di C’è posta per te Maria De Filippi ha raccontato la storia di Fernando e Giada. L’uomo, si è presentato nello studio di Canale 5, accompagnato da sua figlia Susanna con l’intento di trovare Giada, un’altra figlia avuta da un matrimonio precedente e che non vedeva da 30 anni. È stata proprio Susanna a scrivere al programma per aiutare suo padre. Tutto è iniziato quando a 18 anni Susanna ha trovato la foto di una bambina piccola in un cassetto: non riconoscendola, ha indagato e scoperto che era la primogenita del padre. Da questo momento in poi non ha mai smesso di cercarla.  Una vicenda dolorosa, per Fernando: nonostante l’amore per la madre di Giada, la storia è naufragata a causa del rapporto morboso in corso tra la donna e l’ex suocera. Questo astio tra i protagonisti ha allontanato Giada dal padre, i quali si sono rivisti su Canale 5 dopo 30 anni. (Continua dopo la foto)

Un lieto fine che ha lasciato tutti quanti senza parole

Una volta entrata in studio Giada, è stata Susanna a prendere la parola per prima: «Ho saputo della tua esistenza quando avevo 18 anni, da quel momento ho sperato di conoscerti. Ho passato diverse ore su Internet ella speranza di trovarti, ma non ci sono riuscita. Abbiamo lo stesso padre ma appartieni a un periodo della sua vita in cui non ero nata. Vorrei conoscerti e condividere i nostri ricordi, come fanno due vere sorelle. Non possiamo cambiare il passato, ma insieme possiamo cambiare il presente e migliorare il futuro». Fernando, visibilmente emozionato, ha aggiunto: «Sono passati 30 anni dall’ultima volta che ci siamo parlati, si diventata donna ma io vorrei prenderti in braccio adesso come quando appena nata. Sono passati gli anni e tutto quello che non ti ho dato vorrei potertelo dare ora, vorrei poteri sentire, seguire giornalmente, mattina e sera».

Una volta aver sentito le parole di sua sorella e di suo padre, Giada ha ammesso: «A livello inconscio è una figura che quando manca condiziona quello che è il vissuto di una persona, però non so se per mio carattere o perché mia madre e mia nonna mi hanno tirato su in un certo modo, ho messo su un po’ di buccia». La donna ha rivelato inoltre di aver cercato di mettersi in contatto con lui tramite un’altra persona, ma che il tentativo non è andato a buon fine. Alla fine Giada ha accettato di aprire la busta e Fernando è crollato a suoi piedi per abbracciarla.

Chi è Maria De Filippi, tutto sulla nota conduttrice Tv: dalla vita privata alla carriera

Vuoi rimanere informato su tutte le notizie in tempo reale? Segui il canale Telegram 👉 t.me/ultimaor

powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004