Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » Massimiliano Rosolino, la foto sotto la Marmolada fa discutere: cos’è successo

Massimiliano Rosolino, la foto sotto la Marmolada fa discutere: cos’è successo

Bufera su Massimiliano Rosolino: l’ex nuotatore, nonché ex inviato de “L’Isola dei Famosi”, ha pubblicato una foto su Instagram che ha fatto molto discutere. Rosolino ha infatti pubblicato uno scatto sorridente con alle spalle la Marmolada, luogo in cui qualche giorno fa si è consumata un’autentica tragedia. La foto non è stata apprezzata dagli utenti del web, che hanno criticato aspramente l’ex nuotatore. (Continua dopo la foto…)

Chi è Massimiliano Rosolino

Massimiliano Rosolino è un ex nuotatore campione olimpico e mondiale nei 200 metri misti. Ha vinto l’oro olimpico a Sydney nel 2001. Tra il 1995 e il 2008 è stato quattordici volte campione europeo e 60 volte a medaglia tra Giochi olimpici, campionati mondiali ed europei. Dopo essersi ritirato dall’attività agonistica è diventato un personaggio televisivo. Nel 2006 ha partecipato al talent show “Ballando con le Stelle”, dove ha conosciuto l’attuale compagna Natalia Titova. In seguito ha vinto il reality show “Pechino Express”, è stato conduttore di “Un dolce da maestro” su La7 e inviato de “L’Isola dei Famosi” nel 2021. (Continua dopo la foto…)

Federica Pellegrini riceve il Tapiro d’oro e su Rosolino: “Solo un bacio a 16 anni”

federica pellegrini rosolino

La foto su Instagram fa discutere

L’ex nuotatore Massimiliano Rosolino è molto seguito sui social, in particolare su Instagram, dove conta circa 100 mila seguaci. Le sue foto sono spesso piene di like e commenti positivi. Anche le sue stories sono molto seguite. Di recente, però, uno scatto pubblicato sul popolare social network ha fatto arrabbiare i suoi seguaci. Rosolino ha infatti pubblicato uno scatto sorridente con alle spalle la Marmolada, luogo in cui negli ultimi giorni si è consumata una vera e propria tragedia. La foto ha fatto arrabbiare i suoi seguaci, che l’hanno aspramente criticato sui social.

Rosolino è stato così costretto a rompere il silenzio: “Prima di tutto il momento di quegli scatti: non sono stati successivi alla disgrazia, ma li ho fatti ben prima. Ero a Canazei assieme a 35 bambini di un famoso camp estivo che ne accoglie addirittura 900: quindi immortalavo qualcosa di felice. Secondo: ho pubblicato le immagini senza pensare al disastro, anche perché la Marmolada è più in là. Volevo sottolineare la bellezza di quei posti, contavo di comunicare una bella immagine della Val di Fassa, che è un luogo splendido. Infine, io sono anche legato al WWF, quindi promuovere l’attenzione verso la natura è una cosa che mi appartiene“.

Vuoi rimanere informato su tutte le notizie in tempo reale? Segui il canale Telegram 👉 t.me/ultimaor

powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004