Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » Panico in sala parto, quando scoprono cos’ha la bimba rimangono senza parole

Panico in sala parto, quando scoprono cos’ha la bimba rimangono senza parole

La storia che stiamo per raccontarvi ha qualcosa di incredibile. Quello che è accaduto ad una bambina nata in Australia può essere tranquillamente la trama di un film. La piccola australiana è una delle quattordici persone al mondo ad essere affetta da una rara condizione nota come “sorriso perenne”, che i medici chiamano in modo scientifico “macrostomia bilaterale”. Scopriamo ora insieme che cos’è questa strana “malattia” e le parole dei genitori della piccola Ayla. (Continua a leggere dopo la foto)

Panico in sala parto, quando scoprono cos’ha la bimba rimangono senza parole

Quando la piccola Ayla Summer Mucha è venuta al mondo ha lasciato sia i suoi genitori che il reparto di ostetricia senza parole. La bambina è nata con la “macrostomia bilaterale”. La sindrome comporta un allungamento anomalo ai lati della bocca che dà l’impressione proprio di un sorriso permanente. Al mondo le persone affette da questa “malattia” sono solo quattordici. Come riportato da Leggo e Notizie.it, la madre subito dopo la nascita della sua bambina ha dichiarato: “Per noi è stato un enorme choc. Io e Blaize (il padre) non eravamo a conoscenza di questa condizione né avevo mai incontrato qualcuno nato con una macrostomia. Ci siamo immediatamente preoccupati. Questo ha reso l’esperienza ancora più preoccupante poiché ci sono volute diverse ore prima che un medico ci desse una risposta su cosa le fosse accaduto. Poi sono arrivate altre difficoltà, dato che l’ospedale aveva poca conoscenza di una condizione così rara. Dobbiamo ancora ricevere informazioni specifiche sull’intervento chirurgico, ma in generale sappiamo che comporta una chiusura della pelle che si traduce in cicatrici minime”. In pochi mesi la principessa è diventata famosa sui social ed è stata inondata di amore, anche se ci sono state alcune critiche. (Continua a leggere dopo la foto)

Cos’è la “macrostomia bilaterale”

La macrostomia bilaterale appare come una bocca insolitamente ampia nelle persone che ne sono affette. Si tratta di un’anomalia fisica che provoca la formazione di fessure sul viso di chi ne soffre. Queste fessure possono formarsi su uno o entrambi i lati del viso. Inoltre risulta essere una condizione molto peculiare e in media si verifica solo una volta ogni 150.000-300.000 persone. L’origine della malattia non è ancora del tutto chiara. È possibile intervenire chirurgicamente per eliminare l’irregolarità.

Ludovica Valli, l’influencer asfalta gli haters di sua figlia: “Vergognatevi”

Vuoi rimanere informato su tutte le notizie in tempo reale? Segui il canale Telegram 👉 t.me/ultimaor

powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004