Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » Papa Francesco, il Pontefice parla delle sue condizioni di salute: fedeli preoccupati

Papa Francesco, il Pontefice parla delle sue condizioni di salute: fedeli preoccupati

Dal 13 marzo 2013 alla guida della Chiesa Cattolica c’è Papa Francesco, al secolo Jorge Mario Bergoglio. Di nazionalità argentina, è il primo papa proveniente dal continente americano ed è anche il primo pontefice proveniente dall’ordine religioso dei Gesuiti. Il Sommo Pontefice all’età di 85 anni inizia ad accusare dei piccoli problemi di salute. Da tempo soffre di gonartrosi, ovvero artrosi del ginocchio. In quest’ultimo periodo sembra che la situazione stia peggiorando e ora i fedeli sono davvero molto preoccupati per la sua salute. Ecco che cosa ha dichiarato Papa Francesco. (Continua a leggere dopo la foto)

Papa Francesco, il Pontefice parla delle sue condizioni di salute: fedeli preoccupati

Le condizioni di salute di Papa Francesco sembrano peggiorare giorno dopo giorno. Lo ha confermato lui stesso, al termine dell’udienza con i pellegrini della Slovacchia, che si è tenuta in Aula Paolo VI. Il Pontefice ha ammesso: “Dopo vi saluterò, ma c’è un problema: questa gamba non va bene, non funziona, e il medico mi ha detto di non camminare. A me piace andare ma questa volta devo obbedire al medico. Per questo vi chiederò il sacrificio di salire le scale e vi saluto da qui, seduto. È una umiliazione ma lo offro per il vostro Paese”. Bergoglio probabilmente, per cercare di risolvere il problema, dovrà sottoporsi a un intervento chirurgico. Infatti, già venerdì aveva “rallentato la sua attività quotidiana”, decidendo di cancellare le udienze del mattino, “per una serie di controlli medici”. (Continua a leggere dopo la foto)

Qualche curiosità in più su Jorge Mario Bergoglio

Jorge Mario Bergoglio è nato a Buenos Aires il 17 dicembre 1936, figlio di un ferroviere piemontese. Perito chimico, nel 1958 è entrato come novizio nella Compagnia di Gesù. Laureato in filosofia, ordinato sacerdote nel 1969, vescovo ausiliare di Buenos Aires di Auca nel 1992, promosso coadiutore nel 1997 e arcivescovo nel 1998, creato cardinale nel 2001, è stato eletto Papa il 13 marzo 2013 con il nome di Francesco. Il Pontefice ha scritto anche diversi libri e nello specifico per la Rizzoli ha pubblicato nel 2013 Aprite la mente al vostro cuore, È l’amore che apre gli occhi, La mia porta è sempre aperta, conversazione con Antonio Spadaro, e, nel 2014, Siate forti nella tenerezza.

La terribile profezia di Malachia: ecco cosa succederà al mondo dopo papa Francesco

Vuoi rimanere informato su tutte le notizie in tempo reale? Segui il canale Telegram 👉 t.me/ultimaor