Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » Papa Francesco, la malattia e l’ipotesi dell’addio

Papa Francesco, la malattia e l’ipotesi dell’addio

Lo scorso 5 maggio papa Francesco si è presentato all’Assemblea plenaria dell’Unione Internazionale delle Superiori Generali ricevute in Vaticano, spinto su una carrozzina dal maggiordomo. Intanto arrivano dalla Francia delle voci sul possibile addio di Bergoglio al suo ruolo di pontefice.

Papa Francesco in sedia a rotelle: la malattia

Il Papa, 85 anni, soffre di una lesione al legamento del ginocchio destro dovuto principalmente a una postura sbagliata causata a sua volta da un problema all’anca. È un problema che presto dovrebbe portarlo a un intervento chirurgico per l’inserimento di una protesi al ginocchio stesso.

“La mia salute è un po’ capricciosa – ha raccontato Bergoglio stesso -. Ho questo problema al ginocchio che tira fuori problemi di deambulazione, di camminare, è un po’ fastidioso, ma sta migliorando, almeno ora posso andare… Due settimane fa non potevo fare nulla. È una cosa lenta, vediamo se torna indietro, ma c’è il dubbio che a questa età non si sa come finirà la partita, speriamo che vada bene”.

Leggi anche: Massimo Ranieri, come sta dopo la caduta: le esibizioni sono sospese

Papa Francesco, l’ipotesi dell’addio

Arrivano dalla Francia, le voci clamorose sul possibile addio di Papa Francesco. Le voci riferiscono di manovre pre-conclave, dopo che Bergoglio ha presenziato ad alcuni eventi in sedia a rotelle. Il giornalista Jean Marie Guenois, uno dei più celebri vaticanisti di Francia e di tutta Europa, ha riportato la notizia su Le Figaro.

Secondo quanto ha scritto Genois, in Vaticano lo scenario è simile a quello del 1998, quando a Giovanni Paolo II venne diagnosticato il morbo di Parkinson. Nella Santa sede, i conservatori e i progressisti si muovono per capire chi sarà il successore di Bergoglio. Guenois ha anche ricordato come di recente su iniziativa di un gesuita americano, padre Mark Massa, il 25 e 26 marzo si è svolto a Chicago un incontro che doveva restare segreto, con eminenti cardinali e prelati di tutto il mondo. Un incontro tra i vertici della chiesa progressista per preparare le contromosse all’opposizione contro Papa Francesco.

Vuoi rimanere informato su tutte le notizie in tempo reale? Segui il canale Telegram 👉 t.me/ultimaor

powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004