Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » Gina Lollobrigida, a quanto ammonta il patrimonio della diva? La cifra è esorbitante

Gina Lollobrigida, a quanto ammonta il patrimonio della diva? La cifra è esorbitante

Personaggi Tv. Addio a Gina Lollobrigida, morta la “bersagliera” del cinema italiano: si stima che la donna vanti un patrimonio da sogno. A quanto ammonta? Autentica star internazionale, tra le italiane più famose al mondo, avrebbe un patrimonio da una cifra spropositata. D’altronde la sua carriera cinematografica, in particolare negli anni Cinquanta e Sessanta, l’hanno portata ad essere una delle attrici più richieste in quegli anni e ha girato con gli attori più famosi del cinema internazionale. L’attrice non possiede solo denaro ma ogni tipo di bene: da case ad appartamenti, ma anche quadri e gioielli.

Gina Lollobrigida, a quanto ammonta il patrimonio della diva?
Gina Lollobrigida, a quanto ammonta il suo patrimonio?

Gina Lollobrigida, a quanto ammonta il suo patrimonio?

La famosa attrice non possiede solo un patrimonio finanziario enorme ma anche tantissimi altri beni che ne aumentano il valore. Si ritiene che la donna possegga un patrimonio di circa 215 milioni di dollari, tra cui case lussuose, opere d’arte e gioielli. Solamente durante un’asta di beneficenza che si è svolta a Ginevra nel luglio 2013: l’attrice ha esposto la sua collezione Bulgari, composta da 22 pezzi, che è stata venduta per l’impressionante cifra di 3.800.000 euro. Un paio di orecchini di perle e diamanti hanno lasciato la proprietaria per l’incredibile cifra di 1.850.000 euro. Dopo questo episodio però, la Lollobrigida ha dovuto affrontare un momento difficile: qualcuno voleva impossessarsi dei suoi beni.

LEGGI ANCHE: Gina Lollobrigida perde anche la Jaguar per mano di Andrea Piazzolla

Chi ha cercato di estorcerle dei beni

È finito sotto processo, l’uomo di fiducia dell’attrice, Andrea Piazzolla, spiega il Corriere della Sera. Il suo aiutante le avrebbe prima sottratto 3 milioni di dollari e poi avrebbe cercato di impossessarsi di alcuni beni dell’attrice. Si tratta di 350 beni e opere custodite nella complesso immobiliare dell’Appia Antica, residenza italiana dell’iconica Lollo: tavolini, specchi, sedie, armadi, candelieri, panche, un orologio a torre, sgabelli, fregi lignei, tappeti, marmi, busti, coppe, dipinti, opere della “scuola romana”, di pittori fiamminghi e russi.

Secondo il giudice l’attrice sarebbe stata indotta a “credere che la traslazione dei beni in posto diverso dalla abitazione fosse solo finalizzata al deposito temporaneo degli stessi e a preservarli da eventuali aggressioni da parte dell’autorità giudiziaria”. Quindi si tratterebbe di una vera e propria truffa. Vista la veneranda età della donna, nel 2018 a Gina Lollobrigida è stata purtroppo diagnosticata una patologia che compromette la sua capacità di percepire la realtà, rendendola un individuo vulnerabile.

powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004


Hai scelto di non accettare i cookie

Tuttavia, la pubblicità mirata è un modo per sostenere il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirvi ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, sarai in grado di accedere ai contenuti e alle funzioni gratuite offerte dal nostro sito.

oppure