Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » Gina Lollobrigida, i funerali e la camera ardente a Roma

Gina Lollobrigida, i funerali e la camera ardente a Roma

Personaggi tv. Gina Lollobrigida funerali – Ci ha lasciati ieri, lunedì 16 gennaio 2023, Gina Lollobrigida, una delle più celebri attrici italiane di sempre. La diva, diventata famosa negli anni Cinquanta per film come Pane, amore e fantasia del 1953, nel quale interpretava una giovane chiamata la “Bersagliera”, è morta all’età di 95 anni. Ed è di poco fa la notizia sui funerali della popolare attrice: ecco quando e dove avranno luogo. Leggi anche l’articolo —> Gina Lollobrigida, le ultime parole prima della morte sono un colpo al cuore

Gina Lollobrigida, i funerali e la camera ardente a Roma

I funerali di Gina Lollobrigida saranno celebrati giovedì alle 12.30 presso la Chiesa degli Artisti, in piazza del Popolo, a Roma. Per l’attrice scomparsa oggi all’età di 95 anni sarà allestita la camera ardente che resterà aperta all’accesso dei fan della grande artista mercoledì dalle 10 alle 19 e quindi giovedì dalle 9.30 alle 11.30 presso la Sala della Protomoteca in Campidoglio, da dove il feretro sarà condotto alla chiesa degli Artisti. Un omaggio dovuto alla “Bersagliera”, che per le sue interpretazioni vinse diversi premi, tra cui un Golden Globe per il film Torna a settembre, sette David di Donatello e due Nastri d’argento. (continua a leggere dopo le foto)

Il comunicato della famiglia dell’attrice

Non sono state rese note le cause che hanno portato alla morte di Gina Lollobrigida. ”La Bersagliera ci ha lasciato. Profondamente addolorati ne danno il triste annuncio il figlio Milko e suo nipote Dimitri. La famiglia chiede, in questo momento di grande dolore, da parte dei media il massimo rispetto”, le poche parole con cui è stato dato l’annuncio della scomparsa della diva. (continua a leggere dopo le foto)

Lollobrigida

Gina Lollobrigida provata dalle vicende giudiziarie: i funerali si terranno a Roma

A novembre Gina Lollobrigida era apparsa piuttosto provata dalla battaglia legale in corso ormai da anni col figlio, che attraverso i suoi legali aveva dichiarato di non aver mai intrapreso azioni giudiziarie contro sua madre. Frasi smentite dall’attrice stessa e dal suo avvocato Antonio Ingroia. Un fatto è certo la battaglia legale fra figlio e nipote contro il factotum della Lollo, Andrea Piazzola, è continuata, davanti al tribunale e nelle pagine dei giornali. Una vicenda che aveva particolarmente addolorato la diva, a cui il tribunale nel 2021 aveva assegnato un giudice tutelare, che potesse gestire i suoi averi. Leggi anche l’articolo —> Addio a Gina Lollobrigida, morta la “bersagliera” del cinema italiano

powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004


Hai scelto di non accettare i cookie

Tuttavia, la pubblicità mirata è un modo per sostenere il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirvi ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, sarai in grado di accedere ai contenuti e alle funzioni gratuite offerte dal nostro sito.

oppure