Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » Terribile schianto dopo un tentativo di atterraggio: l’aereo è precipitato in Italia. Cos’è successo

Terribile schianto dopo un tentativo di atterraggio: l’aereo è precipitato in Italia. Cos’è successo

Un grave incidente è avvenuto in provincia di Nettuno, dove un aereo ultraleggero è precipitato. Le due persone a bordo sono in gravi condizioni. Il mezzo di trasporto è precipitato mentre era impegnato in una manovra di atterraggio sulla pista di volo “Crazy Fly” di via delle Grugnole. Sul luogo dello schianto sono intervenuti immediatamente sia i mezzi di soccorso, compresi i medici del 118, sia le Forze dell’Ordine, le quali hanno avviato le indagini per capire che cosa abbia portato l’aereo a perdere quota. Vediamo ora nel dettaglio una prima ricostruzione su quanto accaduto fatta dagli inquirenti. (Continua dopo la foto)

Terribile schianto dopo un tentativo di atterraggio: l’aereo è precipitato in Italia. Cos’è successo

Un terribile incidente aereo è avvenuto a Nettuno, in provincia di Roma, il 15  gennaio 2022. Intorno alle 16.00 un piccolo aereo ultraleggero biposto, è precipitato mentre era impegnato in una manovra di atterraggio sulla pista di volo “Crazy Fly” di via delle Grugnole. Mentre l’aereo si abbassava ha perso quota troppo velocemente finendo per schiantarsi al suolo. Una volta scattato l’allarme, sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco, i quali dopo svariati minuti di lavoro sono riusciti ad estrarre dalle lamiere del mezzo le due persone a bordo. I due passeggeri, una volta stabilizzati dal personale medico del 118, sono stati trasferiti d’urgenza presso l’ospedale più vicino al luogo dell’impatto. Sul posto anche i Carabinieri della stazione locale, che hanno immediatamente dato il via alle indagini per capire che cosa abbia causato la perdita di quota e poi l’incidente. (Continua dopo la foto)

Le condizioni di salute dei due passeggeri

Come riportato da Fanpage, i due feriti sarebbero un uomo e una donna di circa cinquant’anni, di cui non sono note le generalità. Stando alle prime dichiarazioni degli inquirenti, l’incidente aereo sarebbe avvenuto per cause da stabilire, non è chiaro se sia da attribuire a un errore in fase di manovra o a un guasto meccanico. Non è da escludere neanche il fatto che il pilota possa aver avuto un malore in fase di atterraggio tentando così una manovra d’emergenza. Sicuramente nei prossimi giorni le indagini dei Carabinieri daranno un quadro più chiaro della situazione.

Foto di repertorio

Fortissimo boato udito per diversi km in Lombardia: cos’è successo

Vuoi rimanere informato su tutte le notizie in tempo reale? Segui il canale Telegram 👉 t.me/ultimaor

powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004