Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » Disgrazia in Italia, yacht di 40 metri affonda: salvate 9 persone

Disgrazia in Italia, yacht di 40 metri affonda: salvate 9 persone

Nei giorni scorsi la Guardia Costiera di Crotone ha tratto in salvo, dopo complesse attività, i quattro passeggeri e i cinque membri dell’equipaggio dello yacht di 40 metri, partito da Gallipoli e diretto a Milazzo, poi affondato a circa 9 miglia al largo di Catanzaro Marina. Il natante, battente bandiera delle Cayman Island, aveva a bordo un equipaggio italiano. A causa del maltempo, una volta messe in salvo tutte le persone a bordo, è stato praticamente impossibile cercare di recuperare anche la nave. Vediamo nel dettaglio che cos’è accaduto. (Continua a leggere dopo la foto)

Disgrazia in Italia, yacht di 40 metri affonda: salvate 9 persone

Uno yacht, il “Saga” di circa 40 metri di lunghezza, è affondato nel golfo di Squillace, a circa 9 miglia marine dalle coste di Catanzaro Marina. Il natante, battente bandiera delle Cayman Island, ma con equipaggio italiano, era in navigazione da Gallipoli a Milazzo. Come riportato da Libero, la Guardia Costiera ha reso noto che per i soccorsi sono stati utilizzati una motovedetta CP321 del Comando crotonese, una unità operante nel dispositivo Frontex, e un rimorchiatore di stanza presso lo stesso porto calabrese, che hanno permesso di trarre in salvo i quattro passeggeri e i cinque membri dell’equipaggio. Il peggioramento delle condizioni meteo hanno reso impraticabile ogni tentativo di spiaggiamento dello yacht, inabissatosi in breve tempo. Ora sarà avviata un’inchiesta per accertare i motivi dell’affondamento. (Continua a leggere dopo la foto)

Che tipo di imbarcazione è uno yacht

Con il termine pànfilo o yacht vengono indicate nell’uso comune unità da diporto di varie dimensioni e peso, aventi alloggi confortevoli e, spesso, allestimenti eleganti. Non esiste tuttavia una precisa individuazione nella normativa ufficiale. La parola yacht deriva dall’olandese jacht, che significa “caccia”. Nelle marine militari nordiche del XVII secolo, questo tipo di unità leggera e veloce aveva funzioni sia esplorative sia di trasporto. La data di nascita dello yacht viene fatta risalire al regno di Carlo II d’Inghilterra, quando la necessità di percorrere correnti impetuose, come canali e fiumi con il loro estuario, e il costante terrore dei pirati, che difficilmente si sarebbero spinti in quei bracci di mare così insidiosi, stimolò lo studio e la costruzione di imbarcazioni veloci e maneggevoli a fondo quasi piatto.

Tragedia in Italia: il giovane cantante è morto sul colpo. Musica in lutto

Foto di repertorio

powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004


Hai scelto di non accettare i cookie

Tuttavia, la pubblicità mirata è un modo per sostenere il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirvi ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, sarai in grado di accedere ai contenuti e alle funzioni gratuite offerte dal nostro sito.

oppure