Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » Vialli, i funerali si svolgeranno a Londra: data segreta

Vialli, i funerali si svolgeranno a Londra: data segreta

Vialli è deceduto all’età di 58 anni a causa di un tumore al pancreas, dopo una lunga battaglia contro la malattia. La sua famiglia ha ringraziato per il sostegno ricevuto negli anni dalle persone che gli volevano bene e ha affermato che il suo ricordo e il suo esempio vivranno per sempre nei loro cuori. Secondo quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport, in futuro, probabilmente alla fine della stagione calcistica, a Cremona, città di Vialli, potrebbe essere organizzata una cerimonia pubblica in suo onore.

Gianluca Vialli, famoso allenatore e commentatore di calcio, è venuto a mancare oggi. Poco fa è uscita una notizia sul suo funerale, che avverrà in forma privata nei prossimi giorni a Londra. La data non verrà resa pubblica e la decisione è stata presa dalla sua famiglia.

Gianluca Vialli è considerato una vera icona della città di Cremona, dove ha iniziato la sua carriera calcistica e ha sempre mantenuto un legame con la sua famiglia. Il sindaco di Cremona, Gianluca Galimberti, ha ricordato l’ultima volta che ha visto Vialli, seduto vicino allo stadio a tifare per la sua città. Ha descritto Vialli come un campione che ha reso Cremona grande, ma soprattutto come un uomo che non dimenticherà mai.

Quando Vialli è arrivato allo stadio indossando la maglia della Cremonese lo scorso 5 settembre, l’intero stadio si è alzato per applaudirlo. Cremona ha già espresso il suo cordoglio per la perdita di Vialli, che è stata vissuta come un addio in fondo atteso, ma sempre rimandato con la forza di chi sa di potersi aggrappare solo alla speranza.

Il sindaco di Cremona, Gianluca Galimberti, ha ricordato una serata trascorsa con Gianluca Vialli in piazza Stradivari, durante la quale Vialli raccontava la sua storia e la sua malattia con ironia, intelligenza e profondità. Tutti ascoltavano in silenzio, comprendendo quanto le sue parole fossero sincere e sincere, poiché provate dalla sofferenza. Galimberti ha detto che quella serata li ha lasciati migliori e rafforzati dal coraggio di Vialli e che troveranno un modo per ricordarlo e onorarlo.

In città, tutti stanno condividendo i loro ricordi di Vialli e chiedendo il lutto cittadino, che il sindaco ha assicurato sarà proclamato il giorno dei funerali. Un gruppo del partito FdI in Comune ha proposto di intitolare lo stadio a Vialli, un’idea che il sindaco ha detto che valuterà nelle prossime settimane insieme alla città, alla società e alla famiglia di Vialli.

powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004


Hai scelto di non accettare i cookie

Tuttavia, la pubblicità mirata è un modo per sostenere il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirvi ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, sarai in grado di accedere ai contenuti e alle funzioni gratuite offerte dal nostro sito.

oppure