Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » Meteo, la drammatica previsione di Mario Giuliacci: quando torna il caldo africano

Meteo, la drammatica previsione di Mario Giuliacci: quando torna il caldo africano

Pensavate di esservi sbarazzati dell’ondata di caldo africano che è stata protagonista indiscussa di questa estate 2022? Brutte notizie arrivano dal professor Mario Giuliacci, che conferma l’arrivo di tanti temporali ma annuncia anche il ritorno dell’afa. Dopo questa parentesi di maltempo, con il rischio anche di grandinate e nubifragi, l’alta pressione dell’Anticiclone Nord-Africano tornerà infatti sulla nostra Penisola. (continua a leggere dopo le foto)

leggi anche l’articolo —> Terrore in spiaggia, l’aereo sfiora i bagnanti durante l’atterraggio: le immagini da brividi

Meteo, la drammatica previsione di Mario Giuliacci: quando torna il caldo africano

Fatta eccezione per il Nord Italia, questo week end, sabato in particolare, sarà caratterizzato da improvvisi acquazzoni e temporali. A Ferragosto clima e temperature ancora instabili, avremo nuovi temporali sulle regioni settentrionali: Toscana, Umbria e Marche. Già il 15 di agosto al Sud il caldo si farà nuovamente intenso. Il peggio arriverà nei giorni successivi, come ha spiegato il professor Mario Giuliacci. (continua a leggere dopo le foto)

Cosa dobbiamo aspettarci dopo Ferragosto?

Cosa dobbiamo aspettarci dopo Ferragosto? Martedì 16 agosto, complice il rialzo della pressione, il tempo risulterà in prevalenza stabile e soleggiato, con temperature in leggera crescita, anche se “il caldo intenso resterà ancora per lo più confinato al Sud. Poi, nella parte centrale della prossima settimana, l’alta pressione tornerà bruscamente ad occupare gran parte d’Italia, e sarà ancora una volta l’alta pressione del rovente Anticiclone Nord-Africano”, rimarca l’esperto. (continua a leggere dopo le foto)

Giuliacci parla di nuova fase: ecco le previsioni meteo del 17 e 18 agosto

Mercoledì 17 e giovedì 18, spiega Giuliacci, saranno giornate piene di sole e, soprattutto, molto calde, specie al Centro Sud e Isole. Lì con buona probabilità si verificheranno anche picchi di 40 gradi. Meno intenso invece il caldo al Nord, dove però l’afa sarà opprimente. L’esperto ha poi spiegato quanto durerà questa nuova fase di caldo africano: “In base alle ultime proiezioni dei modelli previsionali è probabile che già venerdì 19 il caldo si attenui sensibilmente al Centro Nord per poi smorzarsi anche al Sud nella giornata di sabato 20”. Praticamente la cattiva notizia è che torna il caldo africano, la buona è che durerà poco. Leggi anche l’articolo —> Meteo, quando finisce l’estate: le previsioni di Mario Giuliacci

 

powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004


Hai scelto di non accettare i cookie

Tuttavia, la pubblicità mirata è un modo per sostenere il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirvi ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, sarai in grado di accedere ai contenuti e alle funzioni gratuite offerte dal nostro sito.

oppure