Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » Nuovo bonus di 3000€ per queste famiglie: ecco cosa fare per averli subito

Nuovo bonus di 3000€ per queste famiglie: ecco cosa fare per averli subito

È un momento abbastanza critico per il paese. L’inflazione è alle stelle, i rincari di luce e gas, dovuti in particolare alla guerra in Ucraina, mettono alle corde famiglie e commercianti, pochi riescono ad arrivare sani e salvi a fine mese. Cosa bisognare fare per combattere questo periodo di recessione e crisi economica? Il Governo sta cercando in ogni modo di aiutare le famiglie italiane. È in arrivo un nuovo bonus, con il quale si può avere fino a 3000 euro. Ovviamente questo bonus non è rivolto a tutti, ma solo ad alcune categorie di persone. In questo articolo vi sveliamo tutto nei minimi dettagli. (Continua dopo la foto…)

Bonus fino a 8500 euro per risparmiare sulla bolletta dell’energia: come funziona

Nuovo bonus di 3000€ per queste famiglie

È in arrivo un nuovo bonus per combattere la crisi economica che attanaglia le famiglie italiane. Pochi riescono ad arrivare a fine mese. Il periodo era già critico a causa della pandemia di Covid-19, che ha bloccato per circa due anni l’economia del paese. Adesso si è aggiunta anche la guerra con tutte le sue conseguenze economiche. L’inflazione è ormai alle stelle e i rincari di luce e gas infliggono un duro colpo a famiglie e commercianti. Molti decidono di chiudere la saracinesca, altri addirittura di cercare fortuna altrove. Il Governo sta cercando in ogni modo di aiutare gli italiani. Nel frattempo sta per arrivare un nuovo bonus, che mette a disposizione fino a 3000 euro. Di seguito vi sveliamo tutti i dettagli. (Continua dopo la foto…)

Bonus da 1000 euro, novità prevista dalla Legge di bilancio 2022: ecco a chi spetta

Tutti i dettagli

Il nuovo bonus non è rivolto a tutti gli italiani, ma solo ad alcune categorie di persone. Si tratta di un contributo che può arrivare fino a 3000 euro per il pagamento delle rette per la frequenza di asili nidi, sia pubblici che privati. Il bonus può essere richiesto, dunque, da tutte quelle persone che hanno figli fino ai tre anni d’età (compiuti nei mesi da gennaio ad agosto 2022). Il bonus può essere utilizzato anche per le spese sostenute per l’assistenza presso la propria abitazione nel caso di bambini malati cronici e impossibilitati a frequentare l’asilo.

Le domande si inoltrano attraverso il sito dell’INPS e sono aperte a partire dal 1° agosto 2022. Dato che si tratta di un rimborso spese, il contributo viene erogato solo per le mensilità effettivamente pagate, fino ad un importo annuo che può arrivare addirittura a 3000 euro. La cifra è stabilita in base all’ISEE del minorenne.

powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004


Hai scelto di non accettare i cookie

Tuttavia, la pubblicità mirata è un modo per sostenere il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirvi ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, sarai in grado di accedere ai contenuti e alle funzioni gratuite offerte dal nostro sito.

oppure