Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

Postepay, cosa cambia dal 30 giugno: scade il servizio di Poste Italiane

Tutti i possessori della carta Postepay hanno un tempo limitato per usufruire del rimborso. Restano infatti solo 3 giorni per poter ancora utilizzare il servizio Cashback messo a disposizione da Poste Italiane. È tra i  più recenti. Sono tantissimi gli utenti che hanno beneficiato di questo servizio e hanno ancora pochi giorni per farlo.

Cashback Poste Italiane: come funziona

Scade tra 3 giorni il servizio di Poste Italiane che promuove il pagamento tramite app e cashless. Come funziona il cashback di Poste Italiane? Tutti i possessori della carta prepagata, ogni volta che pagano con essa un importo minimo di 10 euro riceveranno 1 euro di cashback. L’iniziativa ha lo scopo di incentivare l’uso dei pagamenti elettronici. C’è la possibilità di ottenere un massimo di 10 euro al giorno.

Per usufruire di questo servizio l’utente dovrà pagare il conto tramite l’app postepay. Il metodo più semplice è l’utilizzo del QR code, un sevizio che molti esercenti hanno. In questa maniera si potrà pagare tramite smartphone e non c’è fisicamente bisogno della carta.

Leggi anche: Antonella Clerici positiva al Covid, l’annuncio sui social preoccupa i fan: ecco come sta

Addio al cashback dal 30 giugno

L’app è chiaramente collegata alla carta prepagata e questo metodo può essere utilizzato solo nei negozi che aderiscono all’iniziativa. Il servizio Cashback, al momento, non sembra essere soggetto ad eventuali proroghe: l’ultimo giorno per approfittare del servizio è il 30 giugno.

Nonostante ciò, la possibilità di pagare tramite il codice Postepay rimane invariata. Il vantaggio maggiore, oltre al guadagno ad ogni transazione, è che in questo modo non siamo costretti a tirar fuori la carta: tutto si fa tramite smartphone. Dunque, stiamo per dire addio alla promozione Cashback ma potremo tranquillamente continuare ad utilizzare servizi di scansione di codici QR. Sono tanti i supermercati dove è possibile pagare tramite QR Code. Coop Centro Italia, Coop Fi, Coop Lombardia e Coop Reno accettano questo tipo di pagamento in cassa ed anche al Panorama, Mercatò e Carrefour nelle incarnazioni Iper Market e Express.

powered by Romiltec

©Caffeina Media s.r.l. 2024 | P. IVA: 13524951004


Hai scelto di non accettare i cookie

Tuttavia, la pubblicità mirata è un modo per sostenere il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirvi ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, sarai in grado di accedere ai contenuti e alle funzioni gratuite offerte dal nostro sito.

oppure