Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » Previsioni meteo, allarme gelicidio: cosa ci aspetta

Previsioni meteo, allarme gelicidio: cosa ci aspetta

Previsioni meteo in Italia. Il maltempo con tanto di neve non sarà l’unico fattore a determinare il nuovo peggioramento atteso nel corso del Ponte dell’Immacolata. Per gli Italiani che si sposteranno nel week end ci sarà da stare attenti anche al pericoloso gelicidio pioggia congelantesi. Le zone più a rischio saranno il basso Piemonte e quelle interne della Liguria. Il rischio di ghiaccio sarà soprattutto tra Cuneese orientale, entroterra savonese-genovese (versanti padani) e basso alessandrino. Leggi anche l’articolo —> In arrivo gelo e neve, le previsioni di Mario Giuliacci: cosa accadrà nei prossimi giorni

previsioni meteo italia

Previsioni meteo, allarme gelicidio: cosa ci aspetta

La neve potrebbe cominciare a cadere già nella notte di oggi, giovedì 8 dicembre 2022. Come riferito da “Affari Italiani” ci sarà un incremento della temperatura in quota nella tarda mattinata di Venerdì 9 Dicembre, con il brusco passaggio da precipitazione solida a precipitazione liquida nell’arco di poche ore. È un fenomeno noto come “pioggia congelantesi“. Su “Meteo.it” viene spiegato che quest’ultimo si forma proprio quando le temperature in quota salgono al di sopra della soglia di 0°C, mentre al suolo ristagna aria fredda con temperature sotto lo zero. (continua a leggere dopo le foto)

previsioni meteo italia

Come si comporta la pioggia: di cosa si tratta

“Le gocce di pioggia quando arrivano al suolo ghiacciano all’istante su oggetti, alberi, auto e fili dell’elettricità, così come sul fondo stradale. Nella fattispecie di Venerdì 9 Dicembre, eventuali precipitazioni allo stato liquido potrebbero toccare un suolo già gelato ed innevato, incrementando così le possibilità di formazione del cosiddetto “vetrone” (lastre di ghiaccio su una coltre nevosa presente al suolo)”, chiarisce “Affari Italiani”. (continua a leggere dopo le foto)

previsioni meteo italia

Previsioni meteo: cos’è il gelicidio, le conseguenze

Il gelicidio è senz’altro uno dei fenomeni meteorologici più pericolosi: parliamo di un sottile strato di ghiaccio che si forma quando le precipitazioni piovose toccano superfici la cui temperatura risulta inferiore a zero. In presenza del gelicidio possono verificarsi: disagi alla circolazione stradale, anche ciclo-pedonale, con possibili rallentamenti o interruzioni della viabilità, disagi nel trasporto pubblico, aereo e ferroviario e anche cadute di rami spezzati. Le condizioni favorevoli alla presenza di pioggia che gela sono due: la presenza di uno strato freddo in prossimità del suolo con temperature pari o inferiori a zero gradi e le correnti più miti e umide in quota, in genere associate al transito di una perturbazione atlantica. Leggi anche l’articolo —> Meteo Dicembre 2022, il tempo a Natale e Capodanno: ecco le prime previsioni

powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004


Hai scelto di non accettare i cookie

Tuttavia, la pubblicità mirata è un modo per sostenere il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirvi ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, sarai in grado di accedere ai contenuti e alle funzioni gratuite offerte dal nostro sito.

oppure