Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » Terrore in spiaggia, l’aereo sfiora i bagnanti durante l’atterraggio: le immagini da brividi

Terrore in spiaggia, l’aereo sfiora i bagnanti durante l’atterraggio: le immagini da brividi

Attimi di paura nell’isola di Skiathos, in Grecia. Un aereo WizzAir è passato a pochi metri di quota sopra una spiaggia, sfiorando quasi la testa dei turisti per poi atterrare nella vicina pista dell’aeroporto. Il filmato dell’insolito atterraggio è stato realizzato da un appassionato di jet. Finito su YouTube il video è diventato letteralmente virale: per diverse persone si tratta senza dubbio dell’atterraggio “a minor quota” di sempre. (continua a leggere dopo le foto)

leggi anche l’articolo —> Terrore ad alta quota: immobile sul sedile tutto il volo, poi la terribile scoperta

Terrore in spiaggia, l’aereo sfiora i bagnanti durante l’atterraggio

Un atterraggio decisamente fuori dagli schemi, le immagini del velivolo sono da brividi. Nel filmato si vede chiaramente l’aereo passeggeri WizzAir passare a pochi metri di quota sopra la spiaggia. Ma c’è da fare una premessa: l’isola greca di Skiathos è conosciuta proprio per il suo piccolo aeroporto a pochi metri dal mare, che spinge i piloti ad atterraggi diversi dall’ordinario. Il piccolo ma trafficato aeroporto Skiathos Alexandros Papadiamantis (JSI) proprio per questa ragione, è considerato uno dei più pericolosi d’Europa. Soprattutto se ci si trova nelle vicinanze della pista d’atterraggio. Per molti dietro questa peculiarità si nasconde il desiderio dei turisti di raggiungere l’isola: si tratta di persone in cerca di emozioni forti che si recano in spiaggia proprio per osservare gli spettacolari atterraggi. (continua a leggere dopo le foto)

Immagini da brividi: il filmato è diventato virale

Nel filmato diventato virale si vede un grosso Airbus A320neo della compagnia low-cost ungherese Wizz Air atterrare passando molto vicino ai turisti sulla spiaggia e ai curiosi che si appostano per scattare foto o girare video. Per i media locali si tratta addirittura dell’atterraggio «più basso mai avvenuto in un aeroporto». E sono d’accordo anche diversi utenti che si sono riversati sui social a commentare le immagini stucchevoli. (continua a leggere dopo le foto)

Parla un appassionato di aviazione

Un appassionato di aviazione, sotto il video pubblicato su YouTube da GreatFlyer il 5 agosto scorso, ha spiegato i motivi che hanno reso necessario un atterraggio così basso, vale a dire «alta temperatura e pista molto corta, per questo devi fare un atterraggio profondo per massimizzare la pista disponibile per la fermata». Tra i siti italiani ad aver rilanciato la clamorosa notizia “Il Corriere della Sera” e “Leggo”. Leggi anche l’articolo —> Terribile incendio sul lungomare in Italia: evacuate persone ed edifici. Il bilancio è pesante

 

powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004


Hai scelto di non accettare i cookie

Tuttavia, la pubblicità mirata è un modo per sostenere il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirvi ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, sarai in grado di accedere ai contenuti e alle funzioni gratuite offerte dal nostro sito.

oppure