Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » Tornado in Italia: dopo il caldo record, terrore nel Paese

Tornado in Italia: dopo il caldo record, terrore nel Paese

È un caldo record quello che stringe come in una morsa l’Italia, in particolare, Roma. Nella giornata di ieri lunedì 27 giugno 2022 la capitale ha registrato 40.7 gradi all’ombra. Una temperatura di ben due gradi superiore all’ondata di pesantissimo caldo del 2019. Preda dell’afa anche altre città, come Firenze e Latina, in cui si sono sentite cifre record. Quando ne usciremo? Quanto durerà? Di chi è la colpa? Certamente di Caronte, l’anticiclone africano. (continua a leggere dopo le foto)

allerta meteo

Tornado in Italia: dopo il caldo record, terrore nel Paese

Una tregua dovrebbe giungere a stretto giro: sono in arrivo rovesci e temporali al Nord. Nella giornata di oggi martedì 28 giugno, è allerta meteo in Piemonte, Lombardia, Liguria, Emilia, Veneto, Trentino-Alto Adige e Friuli. Gli esperti non escludono dei tornado e persino grandine. Sarà opera della coda di una perturbazione atlantica che sta interessando l’Europa centrale e che lambirà la maggior parte delle regioni del nord Italia dando vita ad una fase temporalesca potenzialmente pericolosa. La causa è da ricercarsi sempre in Caronte: il vapore, il calore e tutta l’energia accumulata in questi giorni fungeranno infatti da combustibile per la determinazione di temporali. (continua a leggere dopo le foto)

meteo

meteo

L’allerta della Protezione Civile

Il Dipartimento della Protezione ha valutato per la giornata di oggi martedì 28 giugno una allerta meteo gialla di ordinaria criticità per rischio temporali in tutti i settori di Emilia Romagna, Liguria, Lombardia, Piemonte, Trentino Alto Adige, Valle d’Aosta e Veneto. Inclusa anche la parte nord della Toscana. Il bollettino nazionale di criticità e delle allerte meteo-idro indica inoltre per oggi anche una allerta gialla per rischio idrogeologico su diversi settori di Lombardia, Trentino Alto Adige e Valle d’Aosta. Escluso dalla parentesi temporalesca il Centro-Sud. Qui assisteremo nei prossimi giorni ad un caldo record. (continua a leggere dopo le foto)

allerta meteo

Meteo Italia, cosa dicono gli esperti

A detta degli esperti avremo il super-picco di caldo con 45-46°C nelle zone interne della Sicilia. Non andrà meglio in altre regioni: 43-44°C tra Calabria e Basilicata; la Puglia si attesterà intorno ai 38-40°C. Potremo tornare a respirare forse tra una decina di giorni. Stando alle previsioni l’anticiclone africano resterà tutta la prossima settimana. Leggi anche l’articolo —> Covid Italia, Pierpaolo Sileri previsione sulla fine della nuova ondata: ecco quando

powered by Rossotech

©Caffeina Media s.r.l. 2023 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004


Hai scelto di non accettare i cookie

Tuttavia, la pubblicità mirata è un modo per sostenere il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirvi ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, sarai in grado di accedere ai contenuti e alle funzioni gratuite offerte dal nostro sito.

oppure