Home » “Burden of truth”, su Rai4 il nuovo “legal drama” con Kristin Kreuk

“Burden of truth”, su Rai4 il nuovo “legal drama” con Kristin Kreuk

“Burden of truth” su Rai4: la nuova serie gialla “legal drama” è iniziata il 16 novembre e va in onda con un doppio appuntamento quotidiano dal lunedì al venerdì alle 14:30 sul canale 21 del digitale terrestre. Questa nuova produzione è realizzata e interpretata da Kristin Kreuk, la star di Smallville The Beauty and the Beast. La famosa attrice, di ritorno sul piccolo schermo, è nei panni dell’avvocatessa aziendale Joanna Hanley. Ecco tutte le informazioni sulla trama, il cast e gli episodi. (Continua a leggere dopo la foto)

Burden of truth

“Burden of truth” la serie televisiva, sbarca su Rai4 in prima visione assoluta da martedì 16 novembre 2021. Noto per aver contribuito alla sceneggiatura della serie poliziesca Rookie Blue, è stato Brad Simpson ad avere ideato questa nuova produzione. Quest’ultimo rimarrà alle prese con lo sviluppo di questo legal drama thriller durante l’arco di ben quattro stagioni. Il racconto è incentrato sulle vicende della protagonista, Joanna Hanley, una giovane avvocatessa tosta, ambiziosa e determinata che vive a Toronto, in Canada. Quest’ultima è pronta a tutto per difendere e proteggere i suoi clienti in tribunale.

“Burden of truth”: la Trama

Millwood, nella provincia di Manitoba: è qui nella sua città natale che la protagonista Joanna Hanley deve tornare per ragioni professionali. Lei, giovane avvocatessa, è stata chiamata a rappresentare un’importante azienda farmaceutica accusata da un gruppo di donne di diffondere un medicinale a causa del quale si sono ammalate. Scavando più a fondo nel caso, la giovane donna scopre che i suoi clienti celano un grave segreto ed è per questo che decide di schierarsi dalla parte dei più deboli sostenendo la loro causa. Questa scelta la porta però a confrontarsi con se stessa e a fare una scelta molto dura: seguire le sue aspirazioni professionali oppure sacrificarle in onore della della verità.

I temi della serie sono di vario tipo: tra questi non c’è solo quello inerente alle case farmaceutiche, ma anche quello che tratta della vita di nativi d’America che popolano il Canada, che ancora oggi sono vittime di discriminazioni ed ingiustizie. In più, la protagonista non si interfaccia unicamente con la sua vita professionale, ma anche con quella privata. Quest’ultima deve infatti fare continuamente i conti con il suo dolente passato da adolescente, in cui ha assistito alla separazione dei genitori e all’abbandono improvviso della sua città natale, Millwood.

L’attrice Kristin spende queste parole nei confronti del suo personaggio: “Adoro Joanna perché segue il suo cuore e la sua testa. Non le importa cosa gli altri pensano di lei e non cerca di ottenere consensi. È impavida, ma nello stesso tempo si trova a fronteggiare i suoi sentimenti e un passato che ha idealizzato ma che non è così roseo come ricorda”.

Cast ed Episodi

Gli episodi che compongono il primo capitolo del thriller sono in tutto dieci. Nel cast della serie, al fianco di Kristin Kreuk c’è: l’attore Peter Mooney (in Rookie Blue) nei panni dell’avvocato Crawford, il rappresentante legale delle ragazze malate vittime della casa farmaceutica; Star Slade che interpreta Luna Spence, assistente e sorellastra di Joanna, e Paul Braunstein nelle vesti del capo della polizia Sam Mercer. A completare il cast della prima stagione La prima stagione vede inoltre la presenza di: Nicola Correia-Damude nel ruolo di Diane EvansDavid Lawrence Brown nelle vesti di Ben Matheson, Meegwun Fairbrother nei panni di Owen BeckbieAnwen O’Driscoll nel ruolo di Taylor Matheson e Sara Thompson in quello di Molly Ross